Biathlon | 05 maggio 2021

Biathlon - Sponsor milionario per Johannes Bø fino alle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026

Secondo quanto riferito da VG, Johannes Bø percepirà 500 mila euro l'anno da YX Norvegia per cinque anni; l'azienda darà la stessa cifra e fornirà un nuovo truck all'Associazione norvegese di biathlon

Biathlon - Sponsor milionario per Johannes Bø fino alle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026

Johannes Bø come Johannes Klæbo. Il vincitore delle ultime tre edizioni della Coppa del Mondo di biathlon ha firmato un accordo di sponsorizzazione molto importante per i prossimi cinque anni. Una notizia che oltre a far felice lo stesso Bø, dà anche la certezza agli appassionati di vederlo all'opera almeno fino al 2026 quando Anterselva ospiterà le gare di biathlon delle Olimpiadi di Milano-Cortina.

L'azienda che sponsorizzerà Bø è la YX Norvegia, che fa parte di Uno-X Energi AS, di proprietà di Reitangruppen, sponsor principale dell'associazione norvegese di biathlon dal 2017.

Lo sciatore di fondo Johannes Høsflot Klæbo ha precedentemente stipulato un accordo quinquennale proprio con Uno-X, che secondo quanto riferito vale cinque milioni di corone all'anno. Thingnes Bø ha ora un accordo simile che durerà fino alle Olimpiadi in Italia del 2026 comprese.

«È un ottimo accordo che mi permette di lavorare sodo per crescere come biatleta - ha affermato Johannes Bø - ho avuto molti buoni partner che mi hanno supportato nel corso degli anni, ora YX ne rileva molti. Spero di raggiungere nuove vette e sono motivato».

Secondo quanto riferito da VG, Johannes Thingnes Bø riceverà cinque milioni di corone norvegesi l'anno da YX, per un totale di 25 milioni di corone (2,5 milioni di euro) fino alle Olimpiadi del 2026. Pertanto, lui e Høsflot Klæbo hanno due dei migliori accordi di sponsorizzazione nello sport norvegese.

Questo accordo dà la certezza che Thingnes Bø continuerà il suo impegno sportivo per altri cinque anni. «Proseguirò fino alle Olimpiadi nel 2026 - ha affermato a VG - sarà un traguardo del tutto naturale per la mia carriera. Sarà l'inizio del finale».

Il direttore generale Thor Kristian Korsvold ha affermato a VG che l'azienda ha lavorato con l'associazione di biathlon con "ottime esperienze" dal 2017. «Noi come azienda abbiamo grande fiducia nel potere dei buoni modelli di comportamento con atteggiamenti e valori solidi. Ci ispiriamo in particolare al biathlon e ai biatleti.
Cerchiamo maggiore visibilità sia a livello internazionale che locale, quindi amiamo il biathlon. È lo sport più emozionante di tutti».

Insieme all'accordo con , l'azienda ne ha firmato anche un'altro con l'Associazione Norvegese di biathlon fino alle Olimpiadi del 2026. YX Norvegia contribuirà, tra le altre cose, a finanziare un nuovo camion per le scioline. Korsvold non ha voluto dire nulla su quanti soldi investirà l'azienda. «Non vogliamo parlare di soldi. Non c'è dubbio che questo sia un investimento significativo per noi. Va avanti per molto tempo».

Secondo quanto riferito da VG, l'accordo con l'Associazione sarà grande quanto il contratto di Johannes Thingnes Bø, quindi cinque milioni di corone l'anno, circa cinquecentomila euro.

L'associazione di biathlon ha recentemente firmato un contratto quadriennale con Craft, che subentrerà a Odlo come partner per l'abbigliamento dopo le Olimpiadi del prossimo anno.

 

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: