Biathlon | 21 maggio 2021

Biathlon - In vista delle Olimpiadi di Pechino, le sorelle Öberg potrebbero sacrificare alcune tappe di Coppa del Mondo

Hanna ed Elvira Öberg hanno parlato del loro programma di preparazione in vista dei Giochi. Possibile che saltino alcune gare di Coppa del Mondo: "È una questione di priorità"

Foto Hanna ed Elvira Öberg - Manzoni / IBU

Foto Hanna ed Elvira Öberg - Manzoni / IBU

Hanno cominiciato la preparazione in vista della stagione 2021/22 rigorosamente assieme. Hanna Öberg ed Elvira Öberg stanno per affrontare un mese di allenamento molto intenso per iniziare al meglio il lavoro verso le Olimpiadi di Pechino.

La stagione invernale è ancora lontana, ma Hanna Öberg ha spiegato all'Expressen che il mese di giugno è quello più importante. «Giugno sarà molto intenso con tanto allenamento. Molte persone parlano dell'allenamento autunnale nel quale devi sistemare la forma, ma è a giugno che ci alleniamo di più. Ci sarà molto allenamento e poche vacanze, a differenza di quanto qualcuno possa pensare».

Elvira Öberg ha aggiunto: «È un periodo pieno. Facciamo molte sessioni di allenamento, molti lavori di fondo e tanta attenzione al tiro. Quindi alla fine aumenteremo l'intensità»

Elvira Öberg ha disputato una buona stagione in Coppa del Mondo, riuscendo a stabilirsi subito tra le migliori biatlete del circuito. Ovviamente, c'è stata anche un po' di discontinuità, ma la giovane Elvira si è resa conto delle sue potenzialità e sa cosa è necessario fare per avere il salto di qualità: «Innanzitutto è importante avere un buona preparazione. Voglio essere nelle migliori condizioni possibili quando inizieranno le Olimpiadi, essere al top della forma. Lavorerò sulla mia capacità di base, ciò sarà veramente importante per me. Nel corso della passata stagione, ho mostrato cosa posso fare. Se raggiungessi lo stesso livello, potrei andare molto lontano».

Anche le sorelle Öberg si alleneranno molto in quota nel corso dell'estate, per prepararsi al meglio ai 1700 metri delle Olimpiadi cinesi. A Dagens nyheter Hanna ha parlato del programma: «Andremo in Francia per allenarci in quota, che sarà incredibilmente importante, perché il corpo deve abituarsi. Il programma di allenamento sarà una combinazione di periodi a casa e raduni per l'allenamento in quota». La maggiore delle sorelle Öberg ha poi ammesso di non sapere ancora molto della pista olimpica, che è un segreto per tutti. Non è però previsto un viaggio in Cina prima dei Giochi. «Non c'è alcuna possibilità che vada a Pechino prima delle Olimpiadi. Ma spero di poter ottenere informazioni sotto forma di immagini e video su come si presenta il percorso».

Le Olimpiadi di Pechino sono ovviamente l'evento clou della stagione. Per questo motivo sia Hanna che Elvira Öberg sembrano intenzionate ad aprire alla possibilità di saltare alcune gare di Coppa del Mondo per arrivare nelle migliori condizioni possibili ai Giochi Olimpici. In fin dei conti Hanna lo fece già prima delle Olimpiadi di Pyeongchang del 2018 ed anche dei Mondiali di Östersund del 2019: «Si tratta di una questione di priorità - ha spiegato Elvira - vuoi arrivare nelle migliori condizioni possibili al via delle Olimpiadi e di conseguenza devi pensare se sia il caso di saltare alcune gare di Coppa del Mondo. Potrebbe non essere la cosa migliore seguire il programma completo della stagione. Le Olimpiadi sono l'obiettivo principale e sono molto motivata a fare il miglior lavoro possibile»

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: