Sci di fondo | 01 giugno 2021

Elezioni Presidenza FIS - La Norvegia annuncia il suo sostegno allo svedese Mats Årjes

In un comunicato stampa, Erik Røste ha annunciato che la Federazione Norvegese voterà per il candidato svedese alle elezioni del prossimo 4 giugno

Foto Agence Zoom

Foto Agence Zoom

La Federazione Norvegese potrebbe aver dato una grande spinta a Mats Årjes verso la presidenza della FIS. Il consiglio della Norwegian Ski Association ha infatti deciso di sostenere la candidatura dello svedese Mats Årjes, attuale vicepresidente della FIS, all'elezione di un nuovo presidente della FIS, ha detto l'associazione a NRK martedì.

«La FIS gestisce molti degli sport a cui i norvegesi sono più interessati. Pertanto, la collaborazione con la direzione della FIS è importante per l'Associazione norvegese di sci. Abbiamo effettuato una valutazione interna approfondita prima di arrivare a questa conclusione» ha afferma il presidente dello sci Erik Røste nel comunicato stampa diffuso dalla Federazione Norvegese. «(Årjes) per molti anni ha dimostrato di possedere la conoscenza, la comprensione e la spinta necessarie per sviluppare la FIS nella direzione che vogliamo in Norvegia» ha aggiunto Røste.

Gianfranco Kasper ha lasciato la presidenza della FIS dopo ventitre anni. Le elezioni presidenziali si svolgeranno venerdì 4 giugno durante il Congresso FIS.

Oltre a Mats Årjes (1967), candidato dalla Federazione Svedese, sono in corsa per la presidenza anche Johan Eliasch (1962), svedese ma proposto dalla Gran Bretagna, Urs Lehmann (1969) candidato dalla Svizzera e Sarah Lewis (1964), britannica ma proposta dal Belgio. Vedremo se l'endorsement norvegese darà realmente una spinta in più ad Årjes.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: