Sci di fondo | 04 giugno 2021

Sport Invernali, 52° Congresso FIS - Eletto il nuovo presidente: è il miliardario Johan Eliasch

La FIS ha eletto il quinto presidente nella sua storia quasi centenaria: è lo svedese residente a Londra, Johan Eliasch, proprietario di Head, eletto al primo turno

Sport Invernali, 52° Congresso FIS - Eletto il nuovo presidente: è il miliardario Johan Eliasch

È Johan Eliasch il nuovo presidente della FIS. Si è svolto oggi online il 52° Congresso della FIS, che ha eletto presidente e nuovo Consiglio della FIS.

Eliasch è soltanto il quinto presidente in 97 anni di storia della FIS. Il primo presidente fu lo svedese Ivar Holmquist, che prese in mano la federazione quando venne fondata il 2 febbraio 1924 a Chamonix. Nel 1934 il suo posto venne preso dal norvegese Nikolai Ramm Østgaard, che rimase in carica fino al 1951. Da allora vi sono stati ben 70 anni di presidenza svizzera. Prima con Marc Hodler, in carica fino al 1998, successivamente con Gian Franco Kasper, rimasto al comando della FIS fino a questa stagione, dopo aver annunciato le proprie dimissioni addirittura prima dell'inizio della pandemia.

Prima del voto i tre candidati alla presidenza, Mats Årjes, Sarah Lewis, Urs Lehmann e Johan Eliasch, avevano mostrato un video di dieci minuti per spiegare il proprio programma. Pochi avrebbero immaginato un tale prebliscito per Eliasch, che ha vinto addirittura al primo turno. 

Per l'Italia hanno votato Loretta Piroia, Massimo Rinaldi ed Oriana Costardi.

PRESIDENTI DALLA FIS dalla costituzione della federazione il 2 febbraio 1924 a Chamonix, Francia

1. Ivar Holmquist, Svezia 1924–1934

2. Nicolai Ramm Østgaard, Norvegia 1934–1951

3. Marc Hodler, Svizzera 1951–1998

4. Gian-Franco Kasper, Svizzera 1998 - 2021

5. Johan Eliasch, Svezia/Gran Bretagna 2021 - ?

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: