Biathlon | 07 giugno 2021

Biathlon - Parte da Lavazè il nuovo corso della nazionale Juniores e Giovani

Sei donne e sette uomini si alleneranno da oggi fino al 12 giugno nella località della Val di Fiemme per il primo raduno della nuova squadra giovanile

FOTO OIS

FOTO OIS

Parte oggi da Lavazè il nuovo ciclo della nuova nazionale Juniores e Giovani di biathlon. Dopo l'addio di Mirco Romanin, passato alla Squadra A, oltre ai tecnici Edoardo Mezzaro e Fabio Cianciana, che stanno allenando la Squadra B, il direttore tecnico Fabrizio Curtaz ha affidato la squadra giovanile a Francesco Semenzato, allenatore proveniente dallo sci di fondo, in possesso di una grandissima esperienza con i giovani. Con il nuovo responsabile sono stati confermati gli allenatori già presenti lo scorso anno. Daniele Piller Roner (Esercito) ed Aline Noro dirigeranno la squadra femminile, Pietro Dutto (Fiamme Oro) e Samantha Plafoni quella maschile.

Squadra al completo per il primo raduno, che si svolgerà in Val di Fiemme da oggi fino al 12 giugno, con azzurri che alloggiano all'Albergo Dolomiti. Presenti sei donne e sette uomini: Gaia Brunetto (Esercito), Fabiana Carpella (Tess. Fiamme Oro), Astrid Plosch (Tess. Esercito), Ilaria Scattolo (Tess. Esercito), Sara Scattolo (Esercito), Serena Del Fabbro (Tess. Fiamme Gialle), Marco Barale (Fiamme Oro), Nicolò Betemps (Fiamme Oro), Stefano Navillod (Tess. Fiamme Oro), Fabio Piller Cottrer (Tess. Carabinieri), Elia Zeni (Tess. Fiamme Oro), Thomas Daziano (Entracque) e Felix Ratschiller (Tess. Carabinieri).

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: