Sci di fondo | 08 giugno 2021

Sci di Fondo - Frattura bimalleolare per Chappaz: rischia un lungo stop

Il giovane francese dovrà fermarsi tra i tre ed i sei mesi; la sua stagione è quindi a rischio

Foto Michele Gaspari

Foto Michele Gaspari

È iniziata subito con una brutta notizia la preparazione della nazionale francese di sci di fondo in vista della stagione 2021/22. Il giovane classe ’99 Jules Chappaz, negli anni passati rivale degli azzurri Del Fabbro e Graz in OPA Cup Junior, ha subito un grave infortunio alla caviglia che rischia seriamente di pregiudicare la sua stagione.

Il ventiduenne di La Clusaz ha accusato la frattura bimalleolare della caviglia destra. Chappaz si è quindi rotto contemporaneamente il malleolo tibiale e peroneale della caviglia. Il fondista francese verrà operato domani, poi dovrà portare il gesso per sei settimane e successivamente per recuperare dall’infortunio avrà bisogno di una riabilitazione che andrà dai tre ai sei mesi.

L’atleta del gruppo B della squadra francese, che puntava a fare il salto di qualità dopo aver già ottenuto qualche discreto piazzamento in Coppa del Mondo, ha affermato di avere però il morale alto: «Bisognerà pazientare prima di tornare, ma il morale è buono e la determinazione c’è».

Soltanto dopo l’operazione Chappaz capirà quale sarà il suo destino per la prossima stagione. Se fosse costretto a fermarsi sei mesi, le sue possibilità olimpiche verrebbero cancellate, altrimenti potrebbe provare a giocarsi le sue carte, ma in ogni caso sarebbe sempre una vera e propria corsa contro il tempo.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: