Biathlon | 09 giugno 2021

Biathlon - Caso di malattia infettiva nelle rispettive famiglie, fermate Eckhoff e Tandrevold: saltano l'Holmenkollen Skishow

Le due biatlete sono state costrette a fermarsi perché hanno avuto entrambe un caso di malattia infettiva in famiglia; Tandrevold: "Dobbiamo attenerci alle linee guida fornite"

Foto IBU

Foto IBU

L'agenzia NTB ha riferito che Tiril Eckhoff e Ingrid Landmark Tandrevold sono costrette a saltare l'Holmenkollen Skishow, l'evento in programma oggi pomeriggio ad Oslo che coinvolgerà tutti i big norvegesi dello sci di fondo e del biathlon. Le due atlete sono state fermate a causa di due casi di malattia infettiva in famiglia. In un comunicato dell'Associazione Norvegese di biathlon non è stato specificato che tipo di malattia infettiva abbia colpito le famiglie delle due atlete.

Il medico della nazionale Lars Kolsrud ha spiegato la situazione: «Entrambe le ragazze hanno avuto un caso di malattia infettiva in famiglia. Ciò significa che dobbiamo fare dei test e delle verifiche prima che possano essere vicine al resto della squadra nazionale. Ovviamente è un dispiacere, ma queste sono le regole»

Sia Eckhoff che Tandrevold avrebbero dovuto partecipare alla gara di skiroll di oggi a Holmenkollen, dove le squadre nazionali si sfideranno sia nel tiro che nella mass start. Allo ski show di oggi parteciperanno quindi un totale di 10 donne delle squadre élite e reclute. Per quanto riguarda gli uomini, ci sono 12 corridori in gara.

Molto dispiaciuta anche Tandrevold: «Ovviamente sarebbe stato molto divertente gareggiare di nuovo a Holmenkollen, ma poiché la situazione è questa, come tutti gli altri, dobbiamo attenerci alle linee guida che vengono fornite»

La biatleta d'élite Emilie Kalkenberg (Skonseng UL) e le due reclute Åsne Skrede (Geilo IL) e Sivert Guttorm Bakken (Vingrom IL) hanno scelto di saltare la mass start, ma disputeranno la competizione di tiro.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: