Sci di fondo | 09 giugno 2021

A lezione di tecnica con Therese Johaug: un giorno da allenatrice per la campionessa dello sci di fondo

Insieme a Ragnhild Haga, Johaug incontrerà un gruppo di ragazze e ragazze dall'età compresa tra i 13 ed i 16 anni per una lezione di tecnica; l'evento è stato organizzato dall'Hamar Ski Club

A lezione di tecnica con Therese Johaug: un giorno da allenatrice per la campionessa dello sci di fondo

Nel corso della sua lunga preparazione alla stagione 2021/22, nella quale vuole ottenere l'unico successo che ancora le manca, l'oro olimpico individuale, Therese Johaug non si tira indietro di fronte alla possibilità di partecipare anche ad eventi promozionali per lo sci di fondo, soprattutto se essi coinvolgono i bambini.

In occasione del Kirkebakken Grand Prix 2021, organizzato dall'Hamar Ski Club, che vedrà competizioni per giovani e junior, sarà presente infatti anche la grande campionessa dello sci di fondo mondiale, vincitrice degli ultimi sei titoli mondiali distance assegnati. Come parte di questo eveto, è stata organizzata una sessione di allenamento tecnica per ragazze e ragazzi di età compresa tra 13 e 16 anni, che vedrà come allenatore proprio Therese Johaug. Attraverso la collaborazione con ASKO, la campionessa olimpica dal 2018, Ragnhild Haga, si unirà alla detentrice di tre titoli mondiali individuali nell'allenare i giovani.

Sabato 19 giugno è quindi in programma anche la vera e propria gara, Kirkebakken GP, per ora aperto però soltanto ai giovani della regione. A livello senior, invece, c'è accesso addirittura soltanto ai residenti del comune di Hamar. Questo a causa delle limitazioni per l'emergenza covid-19. Ciò significa che Therese Johaug e Ragnhild Haga, dopo aver allenato ragazze e ragazzi, non potranno poi gareggiare. Un vero peccato per gli organizzatori e tutti i presenti, che sperano che con l'imminente nuova fase di riapertura il divieto possa essere tolto.

In ogni caso, l'Hamar Ski Club, assieme ai suoi partner, sta già guardando al futuro. L'obiettivo è organizzare un nuovo festival dello sci nel 2022 con sciatori d'élite ed un vasto pubblico. In quell'occasione, il covid sarà solo un lontano ricordo.


G.C.

Ti potrebbero interessare anche: