Sci di fondo | 09 giugno 2021

Fulmine a ciel sereno nello sci di fondo svedese, si dimette il responsabile della nazionale: ha trovato un altro lavoro

Daniel Fåhraeus ha lasciato d'improvviso la guida della nazionale svedese di sci di fondo; sarà il nuovo CEO di una holding che racchiude le varie aziende del comune di Piteå

Foto Newspower

Foto Newspower

Arriva una notizia a sorpresa dallo sci di fondo svedese. Dopo poco più di un anno dal suo insediamento, Daniel Fåhraeus si è dimesso suo ruolo di responsabile della nazionale di sci di fondo svedese con effetto immediato.

«Il viaggio è stato forse un po' più breve di quanto pensassi, ed è con sentimenti contrastanti che ho preso la decisione di cambiare lavoro» ha affermato Fåhraeus in un comunicato stampa. Il suo prossimo incarico sarà di CEO di Piteå Kommunföretag AB, una holding aziendale di proprietà del comune di Piteå, sua città natale

«È stato davvero un viaggio fantastico, compiuto insieme a un gruppo di persone talentuose e determinate che hanno portato al successo sia in pista che fuori» ha concluso Daniel Fåhraeus.

Al momento, la Federazione Svedese, colta di sorpresa dalla sua decisione, non ha ancora trovato un sostituto di Fåhreus per la prossima stagione, nella quale le Olimpiadi di Pechino sono il grande obiettivo per le stelle dello sci di fondo svedese.

«Ovviamente ci dispiace che Daniel abbia scelto di andarsene - ha commentato Ola Strömberg il direttore dell'Associazione svedese di sci - ha svolto un lavoro molto apprezzato per far crescere lo sci di fondo, ma ha anche contribuito positivamente con la sua esperienza all'interno dell'intera associazione».

Se in pista la nazionale svedese sta ottenendo sempre più successi, a livello dirigenziale e tecnico continua a fare fatica a trovare stabilità.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: