Biathlon | 14 giugno 2021

Prosegue il biathlon-mercato: la russa Daria Sidorova verso la nazionale ucraina

Secondo quanto riferito da Maksim Kugaevsky, allenatore della squadra nazionale di Tyumen, la giovane russa potrebbe passara alla nazionale ucraina; le trattative andrebbero avanti da un anno.

Foto Instagram atleta

Foto Instagram atleta

Prosegue il biathlon-mecato. Al centro vi è sempre la Russia, che è diventato un bacino per rinforzare diverse nazionali. Dopo il recente passaggio di Natalia Ushkina alla Romania, sembrerebbe imminente anche quello di Daria Sidorova all'Ucraina.

La ventunenne, ritenuta una delle giovani più promettenti in Russia, pur non avendo fin qui ottenuto risultati di altissimo livello, avrebbe deciso di cambiare la sua cittadinanza sportiva e rappresentare la nazionale ucraina. A riferirlo all'agenzia TASS è stato Maksim Kugaevsky, allenatore della squadra di Tyumen Oblast: «La storia del trasferimento di Daria Sidorova alla squadra nazionale ucraina va avanti da un anno. Abbiamo fatto del nostro meglio per tenere in Russia questa atleta di grande talento. Ma i nostri colleghi ucraini sono stati molto persistenti e generosi nel fare promesse. Sono molto dispiaciuto, perché questa è una grave perdita per il biathlon russo».

Vedremo se il passaggio verrà effettivamente permesso dall'IBU, le cui regole in merito sono diventate più stringenti. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: