Biathlon | 16 giugno 2021

Biathlon - Tante squadre straniere hanno scelto Anterselva per preparare la stagione olimpica

Sulla pista iridata gireranno nei prossimi giorni gli svizzeri, ma vi saranno anche le sorelle Fialkova

Biathlon - Tante squadre straniere hanno scelto Anterselva per preparare la stagione olimpica

Nelle prime settimane di preparazione alla stagione 2021/22, Anterselva è stata ovviamente scelta dalle squadre azzurre per ospitare i primi raduni della Squadra A azzurra, assieme alla Val Martello, ed il secondo raduno della Squadra B. Ma una struttura organizzata come quella di Antholz, che ha ospitato solo due anni fa un Mondiale memorabile e nel 2026 sarà sede delle competizioni di biathlon per i Giochi Olimpici di Milano-Cortina, per la stagione 2021/22 è particolarmente gettonata, complice anche la quota, necessaria per preparare al meglio Pechino, dove si gareggerà a 1700 metri.

Sono tante le nazionali che hanno scelto Anterselva per i prossimi raduni. Il 22 giugno arriverà la squadra maschile svizzera, seguita la settimana successiva da quella femminile, che in questi giorni è in Val Martello. Nelle stesse giornate, sulla pista iridata vi saranno anche le sorelle Paulina ed Ivona Fialkova, le due slovacche che vogliono preparare in maniera molto accurata una stagione nella quale soprattutto Paulina vuole tornare ai livelli del 2019 per giocarsi speranze olimpiche.
Dal 5 luglio, poi, al poligono si vedranno anche gli uomini della nazionale bielorussa. Quindi in agosto toccherà all’Ucraina.

Nel frattempo si recheranno ad Anterselva anche i giovani della nazionale juniores e giovani, le donne della Squadra B e ad inizio settembre vi saranno tutte le squadre, in vista dei Campionati Italiani Estivi del 10 ed 11 settembre.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: