Biathlon | 09 luglio 2021

VIDEO, Biathlon - Mazet: "Non conta quanto fatto in passato, ai Giochi andranno i migliori quattro in classifica"

L'allenatore della nazionale norvegese a Fondo Italia in occasione del raduno della sua squadra a Lavazé: "Johannes Bø è stato frustrato per tutta la stagione a causa del tiro, ma alla fine ha vinto ancora lui"

VIDEO, Biathlon - Mazet: "Non conta quanto fatto in passato, ai Giochi andranno i migliori quattro in classifica"

Osservando da vicino un allenamento qualsiasi della nazionale norvegese, si nota immediatamente l'atteggiamento sempre positivo di Siegfried Mazet. L'allenatore francese chiede sempre tanto ai suoi atleti, li segue passo per passo, dispensa numerosi consigli, ma allo stesso tempo pensa anche a tenere alto il morale degli atleti, sembra più giovane di loro per quanto è sempre capace di scherzare.

Lo avevamo notato già ad Anterselva, quando avevamo assistito ad una sessione di tiro il venerdì precedente alla staffetta, soprendendolo nel gesto di aprirsi la giacca e mostrare a Johannes Bø una maglietta, che aveva fatto scoppiare a ridere il campione norvegese.

Proprio dopo l'allenamento che abbiamo seguito a Lavazé, abbiamo avuto l'opportunità di intervistare il bravissimo allenatore francese. Mazet ha parlato dei primi allenamenti seguiti obbligatoriamente attraverso dei video, si è quindi concentrato su Lægreid e Johannes Bø, per poi spiegarci che non sarà difficile scegliere i quattro che gareggeranno alle Olimpiadi perché conta solo la classifica.

 

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: