Biathlon | 13 luglio 2021

Biathlon - Dopo un anno e mezzo di squalifica, Vasileva è pronta a tornare a gareggiare

La russa, che aveva saltato tre controlli antidoping, è pronta a tornare: "Mi sto preparando per le gare di Rybinsk"

Foto IBU

Foto IBU

A trent'anni Margarita Vasileva è pronta a mettersi nuovamente in gioco. Nel 2019, la russa venne squalificata per aver saltato tre controlli antidoping nel giro di un anno, rimediando così un anno e mezzo di stop e la cancellazione di tutti i risultati ottenuti a partire dal 4 febbraio 2019, data dell'ultimo controllo saltato. La sua squalifica fece anche scendere la Russia di alcune posizioni nella classifica per nazioni, facendole perdere un pettorale.

Da marzo Vasileva è nuovamente libera di gareggiare. Superati i diciotto mesi la russa ha ripreso la sua preparazione in vista della stagione 2021/22, con l'obiettivo di provare a qualificarsi per le Olimpiadi. Nel frattempo l'obiettivo a breve termine è di partecipare ai Campionati Estivi Russi, come da lei scritto sui social: «Mi sto lentamente preparando per le gare di qualificazione. Il 23 luglio, disputerò le mie prime competizioni in un anno e mezzo, nelle gare che si svolgeranno a Rybinsk».


G.C.

Ti potrebbero interessare anche: