Sci di fondo | 15 luglio 2021

Bolshunov e Nepryaeva saranno al via del Mondiale di skiroll in Val di Fiemme?

Dal 15 al 19 settembre, in contemporanea con il Mondiale di skiroll della Val di Fiemme, i due russi soggiorneranno a Lavazè assieme alla loro squadra; tutto lascia immaginare che possano prendere parte all'evento

foto newspower

foto newspower

Da giovedì 16 a domenica 19 settembre, la Val di Fiemme ospiterà il Mondiale di skiroll 2021, che si svolgerà tra Lavazè, Ziano di Fiemme ed il Cermis. Come già accaduto in passato, al via potrebbero esserci anche alcuni big dello sci di fondo, desiderosi di indossare il pettorale di gara in un evento internazionale. Tra essi, forse anche due russi di un certo peso: Alexander Bolshunov e Natalya Nepryaeva. Entrambi furono protagonisti già nel Mondiale del 2019, che si disputò a Madona, in Lettonia. Bolshunov vinse la medaglia d'oro nella 20 km in tecnica classica con partenza individuale, mentre Nepryaeva conquistò il primo posto nella 10 km in classico davanti a Lucia Scardoni.

A far sperare in una loro partecipazione è la loro presenza in Val di Fiemme proprio in quei giorni. Bolshunov e Nepryaeva saranno infatti, assieme alla loro squadra, a Lavazè, all'Albergo Dolomiti, proprio dal 15 al 19 settembre. Sicuramente sarà l'occasione di allenarsi in quota a secco, ma a questo punto è facile anche immaginare di vederli con il pettorale al via delle competizioni. Proprio a Lavazè si aprirà il Mondiale il 16 settembre con una individuale con partenza ad intervalli, format nel quale detengono il titolo, anche se questa volta si gareggerà in skating. Inoltre attenzione anche al 19, quando è prevista la mass start in classico sulla salita del Cermis, nella quale entrambi partirebbero favoriti. Dopo aver trionfato già due volte nel Tour de Ski, Bolshunov vorrà conquistare altri successi in Val di Fiemme? Per lui diventerebbe un bel modo di avvicinarsi alle Olimpiadi del 2026, quando avrà 29 anni.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: