Salto | 18 luglio 2021

Continental Cup - A Kuopio segnali di crescita dagli azzurri: Bresadola 9°, Insam 11°

In Finlandia successo del tedesco David Siegel su Eetu Nousiainen e Moritz Baer; azzurri in miglioramento rispetto alle gare di FIS Cup

Photo Elvis

Photo Elvis

Dopo le difficoltà avute nelle due competizioni di FIS Cup, Giovanni Bresadola ha fatto degli importanti passi avanti nella prima competizione di Continental Cup che si è svolta sabato a Kuopio. Il trentino del Centro Sportivo Esercito ha concluso al nono posto, dopo l’ottima quinta piazza con cui aveva terminato la prima serie. Segni importanti quindi, anche se ora l’azzurro deve trovare continuità. Alex Insam ha confermato quanto già visto in FIS Cup, arrivando nuovamente a ridosso della top ten, piazzandosi undicesimo. Ancora una volta il gardenese ha perso diverse posizioni nella seconda serie, dopo aver chiuso all’ottavo posto la prima. Non si è invece qualificato per la seconda manche Francesco Cecon che ha concluso 36°.

La gara è stata vinta dal tedesco David Siegel, l’unico ad aver avuto continuità in entrambe le serie di salto, nonostante il vento. In seconda posizione l’ottimo finlandese Eetu Nousiainen, bravissimo a recuperare dall’undicesima piazza della prima serie fino ad arrivare non distante dalla vittoria, mancata per 1,5 punti. Infine sul terzo gradino del podio Moritz Baer, il tedesco che era in testa dopo il primo salto.

Per la classifica completa clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: