Salto | 13 agosto 2021

Salto con gli Sci - Continental Cup: Polasek vince in casa; azzurri oltre la ventesima piazza

A Frenstat il padrone di casa si è imposto su Schwann e Raimund; Francesco Cecon è il miglior italiano, giungendo 24°.

Salto con gli Sci - Continental Cup: Polasek vince in casa; azzurri oltre la ventesima piazza

Va al padrone di casa Viktor Polasek la prima delle due gare di Continental Cup di salto con gli sci in programma a Frenstat, in Repubblica Ceca, dove poi domenica gareggeranno le donne per il Grand Prix. In un pomeriggio dove un vento ballerino ha messo in difficoltà numerosi atleti, il ceco è riuscito a fare la differenza anche quando il vento alle spalle avrebbe potuto disturbarlo non poco in occasione del secondo salto. Polasek non si è fatto condizionare ed è riuscito a respingere l’attacco dell’austriaco Mika Schwann, che ha concluso secondo a sette decimi. A far la differenza, la tecnica di atterraggio del ceco che ha trovato il favore dei giudici. In terza piazza il tedesco Philipp Raimund, che ha consolidato il suo podio con un buonissimo secondo salto, permettendosi di incrementare il proprio vantaggio sullo sloveno Presecnik. Quinta piazza per il polacco Kot, che ha concluso davanti allo statunitense Urlaub. Nona piazza per il norvegese Robin Pedersen, mentre più indietro ha chiuso il canadese Soukup, giunto diciottesimo.

E gli italiani? Il migliore degli azzurri è stato Francesco Cecon che a concluso in ventiquattresima posizione, mettendosi alle spalle Davide Bresadola, giunto venticinquesimo. Più indietro Alex Insam, che ha terminato la sua gara in trentesima posizione. Il gardenese era il miglior italiano al termine della prima serie, chiusa in 17ª posizione, ma nella seconda è andato in difficoltà, risultando il più lento nell’in-run e non trovando la misura, complice anche il vento alle spalle.

CLASSIFICA FINALE: CLICCA QUI

 

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: