Biathlon | 14 agosto 2021

Biathlon - Didier Bionaz: "L'obiettivo è migliorare ancora e qualificarmi per le Olimpiadi"

Il valdostano del CS Esercito a Fondo Italia: "È importante vivere a stretto contatto con compagni più esperti per capire come allenarsi e quanto sia fondamentale riposare bene"

Biathlon - Didier Bionaz: "L'obiettivo è migliorare ancora e qualificarmi per le Olimpiadi"

Le sue prestazioni non sono passate inosservate. Al suo primo anno di Coppa del Mondo, Didier Bionaz si è fatto notare, tanto che addetti ai lavori, allenatori ed avversari all'estero parlano di lui. Il valdostano del Centro Sportivo Esercito è anche riuscito a chiudere al 13° posto l'individuale di Anterselva, arrivando addirittura a un solo colpo da quello che sarebbe stato un podio clamoroso, e ha mostrato carattere quando è stato gettato nella mischia in occasione del Mondiale di Pokljuka, rispondendo bene alla fiducia dei tecnici.

Bionaz è consapevole che la prossima sarà una stagione ancora più importante. Non soltanto per le Olimpiadi in programma a febbraio in Cina, alle quali ovviamente spera di qualificarsi, ma perché vuole confermarsi e migliorare ancora, dimostrare a se stesso di poter stare con continuità in quelle posizioni che ha assaporato in alcune occasioni nel corso del passato inverno.

Di questo il giovane valdostano del CS Esercito ha parlato a Fondo Italia, in occasione del precedente raduno a Lavazè, mostrando grande determinazione ma anche tanta tranquillità. Interessanti in particolare alcuni passaggi di questa video intervista, soprattutto quando Bionaz afferma di aver compreso dai big con cui si allena l'importanza anche di saper staccare e di recuperare le energie, frenando quell'esuberanza tutta giovanile, che a volte può anche essere un'arma a doppio taglio.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: