Salto | 14 agosto 2021

Salto con gli sci - Continental Cup: Schwann si impone nella seconda gara di Frenstat; 21° Insam

L'austriaco, giunto secondo venerdì, ha vinto nettamente la seconda gara in terra ceca; azzurri indietro: 21° Insam e 28° Bresadola

Foto Instagram dell'atleta

Foto Instagram dell'atleta

Dopo aver sfiorato il successo venerdì pomeriggio, Mika Schwann è riuscito a sbancare Frenstat, conquistando la vittoria nella seconda gara di Continental Cup in programma. L’austriaco classe '99 ha vinto in terra ceca risultando il migliore in entrambe le serie, chiudendo con un ampio margine di vantaggio sul ceco Kosizek, staccato di 7,0 punti. Quest’ultimo è stato bravo nella seconda serie a recuperare dalla quinta posizione, scavalcando anche il polacco Kot, giunto terzo. Quarta piazza per il vincitore di ieri, il ceco Polasek.

Buona la prestazione dell’estone Maltsev, giunto sesto, mentre il finlandese Nousiainen ha recuperato ben otto posizioni nella seconda serie terminando settimo. Top ten anche per il norvegese Pedersen e l’austriaco Rainer. Da segnalare anche il tredicesimo posto del turco Ipcioglu.

Due gli italiani a punti. Segnali di miglioramento da Alex Insam, che dopo essere entrato di un soffio nella top trenta al termine della prima serie, è stato protagonista di un discreto secondo salto, risalendo così dalla 29ª alla 21ª posizione. L’azzurro ha bisogno di trovare però continuità. Giornata difficile per Giovanni Bresadola, che ha chiuso in ventottessima trovando difficoltà soprattutto nel secondo salto, nel quale è stato l’unico ad avere anche vento alle spalle.
Fuori già nella prima serie sia Francesco Cecon che Mattia Galiani

Per la classifica completa clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: