Sci di fondo | 23 agosto 2021

Fondo - Campionati Estivi in Francia: tante conferme e una sorpresa, Camille Laude

In Francia si sono disputati, ovviamente sugli skiroll, i Campionati Francesi Estivi di fondo; Chanavat e Quintin hanno vinto la sprint, Laude e Claudel l'individuale in classico.

Fondo - Campionati Estivi in Francia: tante conferme e una sorpresa, Camille Laude

Sabato e domenica in Francia si sono svolti i Campionati Nazionali Estivi di sci di fondo, ovviamente sugli skiroll. In programma un’individuale in tecnica classica alla stazione di Chamrousse 150 - Recoin e una sprint in skating a Uriage les Bains.
    
Sorpresa nella 15 km in classico maschile, andata a Camille Laude, reduce da stagioni difficili una volta passato alla categoria senior. Per il classe ’98 è arrivato il successo con un vantaggio di 5” su Martin Collet e 10” su Yan Belorgey. Giù dal podio, ma primo dei nazionali, Lucas Chaanvat, che ha concluso a 12”5 dal vincitore, dimostrando anche di essere migliorato in classico. Sesto il primo degli atleti della squadra distance, nella quale c'erano molte assenze, Hugo Lapalus, staccato di 32”.
La 10 km femminile ha visto invece rispettato il pronostico iniziale, con l’affermazione di Delphine Claudel, che si è imposta con un vantaggio di 15”8 su Coralie Bentz e 16” su Lena Quintin. A 33” è poi giunta quinta Melissa Gal, mentre Flora Dolci ha concluso quinta a 38”.
Tra gli juniores vittorie di Simon Chappaz e Maelle Veyre.

Nella sprint maschile prevedibile vittoria di Lucas Chanavat, che si è imposto su Richard Jouve e Renud Jay dopo aver anche vinto la qualificazione. Tra le donne, successo per Lena Quintin, che ha vinto davanti a Melissa Gal e Jennifer Lambert. Tra gli juniores, bis per Maelle Veyre tra le donne e successi di Victor Cullet tra gli uomini.

Per la classifica della 15 km in classico maschile: clicca qui

Per la classifica della 10 km in classico femminie: clicca qui

Per la classifica della sprint in skating maschile: clicca qui

Per la classifica della sprint in skating femminile: clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: