Sci di fondo | 01 settembre 2021

VIDEO - Yulia Stupak a Fondo Italia: "Questo gruppo internazionale è una ventata di aria fresca"

La forte fondista russa ha parlato a Fondo Italia in occasione del raduno di Lavazè: "Dopo la gravidanza è cambiato qualcosa mentalmente; stare a casa un anno, ti fa avere ancora più voglia di tornare e vincere"

VIDEO - Yulia Stupak a Fondo Italia: "Questo gruppo internazionale è una ventata di aria fresca"

L'avevamo lasciata al Mondiale di Oberstdorf, quando nonostante fosse visibilmente stanca al termine della staffetta femminile, si era fermata a parlare con tutti i media presenti, dando anche a noi la possibilità di conoscere le sue impressioni al termine della gara. Per questo motivo, Yulia Stupak è un'atleta molto apprezzata nel circuito, non soltanto per la sua competitività, diventata ancora maggiore lo scorso anno di ritorno dalla gravidanza, ma soprattutto per la sua disponibilità e la voglia di comunicare, che smentisce ogni luogo comune sugli atleti russi. Sotto questo aspetto, potremmo quasi definirla la Jessie Diggins dell'Est, anche perché alla statunitense non ha nulla da invidiare anche in simpatia. Non a caso, sul podio dell'ultimo Tour de Ski, le due si concessero un fuoriprogramma molto divertente. E se in estate, quando torna a casa da suo figlio, l'atleta russa chiede di essere lasciata un po' in pace e per un po' non rilasciare alcuna intervista, possiamo anche capirla. 

Abbiamo avuto una conferma della sua grande disponibilità anche a Lavazè, quando la scorsa settimana ci siamo recato ai 1800 metri della località fiemmese per seguire il raduno del gruppo Cramer che comprende anche gli azzurri Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani. Prima di andare a fare shopping a Cavalese con le sue compagne di squadra, Stupak si è concessa ai nostri microfoni e ha parlato di tanti argomenti, ammettendo di essere molto felice di avere la possibilità di allenarsi con un gruppo internazionale ed elogiando Federico Pellegrino per la sua tecnica e la professionalità. La russa ha poi svelato di voler fare nuovi passi avanti nella prossima stagione, seppure non sia ossessionata dalle Olimpiadi, e ha raccontato di cosa crede l'abbia spinta a fare così bene anche dopo la gravidanza.

L'intervista è in inglese ma potete attivare i sottotitoli cliccando sull'apposita icona.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: