Sci di fondo | 08 settembre 2021

Sci di Fondo - Jens Burman e Oskar Svensson entrano nel Team Engcon del Visma Ski Classics

I due svedesi avranno come priorità le Olimpiadi, ma nel finale di stagione gareggeranno per il team di Jerry Ahrlin; l'offerta prevede anche l'opportunità di un lavoro nell'azienda sponsor.

Sci di Fondo - Jens Burman e Oskar Svensson entrano nel Team Engcon del Visma Ski Classics

Il circuito delle lunghe distanze, Visma Ski Classics, continua ad attrare sciatori della Coppa del Mondo di sci di fondo. Dopo aver annunciato l'ingresso in squadra di Didrik Tønseth, il Team Engcon di Jerry Ahrlin ha acquisito due fondisti svedesi di altissimo livello: Jens Burman e Oskar Svensson.

Entrambi ovviamente daranno priorità alla Coppa del Mondo e alle Olimpiadi di Pechino, ma nella parte conclusiva della stagione rafforzeranno la squadra gareggiando nelle ultime gare del circuito Visma Ski Classics. Entrambi gli atleti avranno anche la possibilità di studiare all'interno dell'azienda con l'opportunità di un posto di lavoro futuro presso di essa. La Engcon produce il rotatore inclinabile engcon, oggi un prodotto leader nel mondo. 


Come parte del Team Engcon, il duo avrà anche l'opportunità di studiare per un possibile lavoro presso la società sponsor del titolo Engcon. Un'occasione che dà maggiore tranquillità a Burman in ottica futura: «Sarà molto interessante avere questa opportunità in questo momento. Anche se ho ancora molta strada da fare prima di ritirarmi dallo sci, questo mi dà tranquillità - ha spiegato a Langd.se - mi piace poter conoscere le diverse parti del business che fa il nostro sponsor. Sono interessato alla tecnologia».

Sulla stessa linea anche Oskar Svensson: «Sembra un ottimo accordo e un po' unico. Sarà divertente provare e conoscere molto meglio l'azienda». Lo sprinter guarda con grande attenzione anche alle lunghe distanze ed è convinto di poter anche disputare più gare in stagioni che non prevedono Mondiali o Olimpiadi: «Quando non vi sarà una stagione con grandi eventi, potrei disputare più gare nel Visma e concentrarmi sulla Vasaloppet. Quello che Jerry ha fatto con la squadra mi impressiona molto».

Felice del doppio acquisto anche Jerry Ahrlin, proprietario della squadra: «Sono contento di essere riuscito a coinvolgere Jens e Oskar. Mi piace pensare fuori dagli schemi. Questo andrà bene per tutte e tre le parti; la squadra ha sciatori di talento, Engcon entra in contatto con persone ambiziose e orientate agli obiettivi e gli sciatori ottengono l'opportunità di avere sicurezza per il futuro. Per me, è importante essere in grado di offrire agli sciatori buone condizioni sia durante che dopo la loro carriera. So come ci si sente a essere lì quando la tua carriera è finita e non sapere davvero dove andare andare o cosa fare».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: