Salto | 11 settembre 2021

Salto con gli sci - Grand Prix a Chaikovsky: vittorie per Ursa Bogataj e Halvor Egner Granerud

La slovena e il norvegese si impongono nelle prime due gare russe. Nella gara femminile 18ª Lra Malsiner, mentre 18° è arrivato Giovanni Bresadola e 24° Francesco Cecon.

Salto con gli sci - Grand Prix a Chaikovsky: vittorie per Ursa Bogataj e Halvor Egner Granerud

A Chaikovsky si è conclusa la prima delle due giornate di gare del Grand Prix estivo di salto con gli sci. Sul trampolino HS140 sono arrivate le vittorie di Ursa Bogataj e Halvor Egner Granerud.
La slovena ha ottenuto la quarta vittoria personale in cinque gare del Grand Prix, volando addirittura a +180 sulla classifica generale rispetto a Sara Takanashi. Vittoria netta quella della slovena, avendo chiuso con 8,8 punti di vantaggio sull’ottima Silje Opseth. Terza piazza per la slovena Ema Klinec. Discreta la prestazione di Lara Malsiner, che ha concluso in 18ª posizione, mentre sua sorella Jessica non si è qualificata per la seconda serie. Tante le assenti.

Tra gli uomini, pronostico rispettato, grazie a Granerud, che ha vinto grazie a uno straordinario secondo salto, nel quale ha recuperato diversi punti al russo Evgeny Klimov, riuscendo a scavalcarlo. In terza piazza, a 14 punti di distacco, l’altro norvegese Johann Andre Forfang. Buone prestazioni per Giovanni Bresadola e Francesco Cecon, rispettivamente 18° e 24°. Assenti tanti big del circuito, dal momento che le nazionali di Germania e Austria non hanno presto parte all’evento.

Per la classifica finale femminile clicca qui

Per la classifica finale maschile clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: