Sci di fondo | 17 settembre 2021

Therese Johaug a Fondo Italia: "Sogno il primo oro olimpico individuale, ma non sento maggiore pressione"

Tra sogni, obiettivi e qualche consiglio alle più giovani, Therese Johaug ha parlato al microfono di Fondo Italia: "Alle giovani consiglio di allenarsi tanto e divertirsi facendolo perché lo vogliono loro e non gli altri"

Therese Johaug a Fondo Italia: "Sogno il primo oro olimpico individuale, ma non sento maggiore pressione"

Abbiamo fin qui incontrato Johaug sempre in occasione di competizioni internazionali, intervistandola ogni volta dopo un suo successo (strano eh, ndr). Grazie al media day organizzato dalla Federazione Norvegese di sci di fondo a Lavazè, abbiamo avuto l'opportunità di incontrarla anche al di fuori dalle competizioni, in un periodo diverso, quando è ancora in corso la preparazione e la tensione della gare è ancora lontana.

La campionessa del mondo, sei ori mondiali individuali consecutivi tra Seefeld e Oberstdorf, si è seduta di fronte a noi e con grande gentilezza ha risposto alle nostre domande. Johaug ha fatto il punto della situazione sulla preparazione, ha ribadito di sognare l'oro olimpico individuale, che mai ha ottenuto in carriera, ma non ha voluto sbilanciarsi troppo sul suo futuro, aprendo anche a una possibile partecipazione al Mondiale di Trondheim del 2025. 

Johaug ha infine parlato della sua passione per lo sci di fondo, dell'allenamento, dell'importanza che atleti più esperti hanno per i più giovani ma anche viceversa, e infine ha dato un consiglio alle giovani atlete che sognano un giorno di diventare professionista, lanciando un messaggio importante: "Allenatevi tanto, ma fatelo perché siete voi a volerlo".

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: