Biathlon | 19 settembre 2021

Biathlon - Eckhoff e Christiansen vincono la mass start dei Campionati Norvegesi Estivi

La detentrice della Coppa del Mondo ha dominato la mass start grazie a una prova sontuosa al tiro. Christiansen si è confermato il più in forma, imponendosi davanti al '99 Born. Giù dal podio Johannes Bø.

Biathlon - Eckhoff e Christiansen vincono la mass start dei Campionati Norvegesi Estivi

Vetle Sjåstad Christiansen e Tiril Eckhoff hanno vinto la mass start dei Campionati Norvegesi Estivi di biathlon.

La detentrice della Coppa del Mondo si è ampiamente rifatta della prova molto negativa di sabato, imponendosi grazie a una grande prestazione al poligono, dove ha colpito tutti i venti bersagli. Una prova che sicuramente le dà tanta fiducia dopo le difficoltà al tiro palesate nella sprint di sabato. Alle sue spalle, staccata di 22”, la più continua in questi nazionali, Marte Olsbu Røiseland, che ha vinto un altro argento. Nonostante sia più in forma sugli skiroll, la vincitrice di sette medaglie ai Mondiali di Anterselva del 2020 si è dovuta accontentare della piazza d’onore a causa di un doppio errore nella seconda serie. In terza piazza, a 1’00” dalla vincitrice, è giunta un’ottima Karoline Knotten, che ha mancato due bersagli nell’ultima serie di tiro. Ai piedi del podio, a 1’17”, Ragnhild Femsteinevik, con tre errori tutti in piedi. Dopo la vittoria di ieri, è invece sprofondata Tandrevold, soltanto 14ª con cinque bersagli mancati e un distacco di 2’36”.

Tra gli uomini, Christiansen ha nuovamente chiarito a tutti che in estate è praticamente imbattibile. Un successo, il suo, arrivato grazie a una prova superlativa al poligono, dove ha commesso zero errori. Alle sue spalle Johan-Olav Smørdal Botn, classe 1999, che ha mancato un bersaglio nella terza serie, giungendo a 9” dal vincitore. Terza piazza per un ottimo Johannes Dale, giunto quarto con un doppio errore nella terza serie, ma una gran prova nel fondo. Ai piedi del podio Johannes Thingnes Bø, che ha mancato tre bersagli, piazzandosi quarto a 16”2 dal vincitore. Decima piazza con tre errori, a 34”3 da Christiansen, ha chiuso Tarjei Bø, appena rientrato dopo essersi fermato a causa della bruttissima caduta di Wiesbaden.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: