LINK | 26 settembre 2021

Come comprare Ethereum [ETH]: Guida 2021

Prima di effettuare l'acquisto di ETH, ci sono una serie di punti da tenere a mente che renderanno il nostro investimento è fatto nel miglior modo possibile.

Come comprare Ethereum [ETH]: Guida 2021

Prima di effettuare l'acquisto di ETH, ci sono una serie di punti da tenere a mente che renderanno il nostro investimento è fatto nel miglior modo possibile, tra cui possiamo evidenziare:

Sapere come scegliere il portafoglio che meglio si adatta alle nostre esigenze o essere chiaro che dobbiamo analizzare quando si cerca uno scambio per acquisire ETH, tra gli altri. In questo articolo, ti diremo come comprare Ethereum passo dopo passo per essere sicuri che tu sappia tutto prima di investire in Ethereum.

Portafoglio Ethereum

Il primo passo, anche se non essenziale, è quello di avere un portafoglio Ethereum dove inviare gli ETH acquisiti.

Diciamo che non è essenziale, perché tutte le piattaforme di vendita di criptovalute forniranno un indirizzo ETH per memorizzare le criptovalute acquistate, tuttavia, come vedremo più avanti, per aumentare la sicurezza è necessario avere un portafoglio di cui si ha il controllo totale.

Ci sono alcune eccezioni in cui sarà necessario avere un portafoglio Ethereum, per esempio, se stiamo per comprare Ethereum [ETH] da un'altra persona, in questo caso, sarà totalmente necessario.

Se l'acquisto di ETH sta per essere fatto in un acquisto diretto e hai bisogno di un portafoglio Ethereum, puoi usare MyEtherWallet o Metamask (portafogli che accettano solo Ethereum e i loro token), o portafogli multi-cryptocurrency come Exodus o Ledger Nano S.

Dove comprare ethereum: Il posto migliore per comprare Ethereum

Lo scambio più economico

Se non abbiamo un posto di preferenza quando compriamo criptovalute, la cosa più redditizia sarà comprare Ethereum sulla piattaforma con il prezzo più basso.

Anche se questi dati sono solo i primi da prendere in considerazione, perché anche se il prezzo di una piattaforma è il più basso del mercato, si possono avere alcune commissioni di acquisto, vendite o ritiri che non lo rendono così attraente, è per questo che dobbiamo continuare ad analizzare.

Lo scambio con commissioni basse

Gli scambi di criptovalute o le piattaforme di acquisto/vendita hanno delle commissioni quando si utilizzano i loro servizi, sia al momento della vendita, del ritiro o dell'acquisto di ETH.

È essenziale rivedere la sezione delle commissioni dello scambio o della piattaforma che vogliamo utilizzare prima di effettuare qualsiasi deposito, in modo da non prendere sorprese in seguito.

Anonimato

Per molti investitori nel crypto-spazio, l'anonimato è importante quasi quanto il prezzo, ed è per questo che comprare Ethereum in uno scambio che non richiede una verifica dell'utente (KYC) o fare acquisti da un'altra persona direttamente, forse le migliori alternative.

Gli scambi di criptovalute come Binance, non richiedono alcun tipo di identificazione personale se le transazioni effettuate non superano i 2 Bitcoin ogni 24 ore.

Sicurezza

Rapine, hack, attacchi phishing, piattaforme che spariscono con i soldi dei loro investitori... Il nemico può essere ovunque e bisogna essere preparati.

Ogni volta che si fa un investimento in criptovalute e si compra Ethereum, Bitcoin, o qualsiasi altro bene, gli stessi acquirenti decidono dove comprare e dove conservare tale investimento, con queste azioni possono aumentare o diminuire il livello di sicurezza.

Scegliere uno scambio di criptovalute con una storia di sicurezza pulita, che non ha subito alcun hacking, che ha una buona valutazione da parte dei suoi utenti, sono dati che indicano che una piattaforma è più o meno sicura.

Usare password sicure e salvarle su carta o su un dispositivo esterno non connesso a internet, non lasciare l'investimento in uno scambio e ritirarlo in un portafoglio privato, o attivare il secondo fattore di autenticazione quando possibile sono azioni che l'utente dovrebbe fare per aumentare la sua sicurezza.

Proprio come quando depositiamo denaro in una banca, abbiamo la certezza che il nostro denaro sarà al sicuro, quando investi in criptovalute, tu sei la tua banca e sei responsabile della sicurezza del tuo investimento.

Altri dati di interesse

Anche altri dati devono essere presi in considerazione, come i limiti dello scambio per depositare o estrarre criptovalute dalla piattaforma, altrimenti, un utente potrebbe comprare Ethereum e non essere in grado di ritirarlo se l'importo minimo di prelievo non viene raggiunto.

Come ultimo punto da analizzare, anche se in molti casi è il più importante, dovresti cercare opinioni dagli utenti della piattaforma. Il modo migliore per sapere se un posto è legittimo per fare un investimento è vedere come parlano dei loro investitori.

Comprare Ethereum in uno scambio

 

Fondi di deposito

Una volta che abbiamo chiaro il luogo dove vogliamo comprare Ethereum [ETH], dobbiamo procedere al deposito della criptovaluta o moneta fiduciaria che vogliamo utilizzare per effettuare lo scambio.

A seconda dello scambio, l'interfaccia e i passi da seguire per fare un deposito possono sembrare diversi, ma tutti hanno alcuni punti in comune, e conoscendoli si sarà in grado di farlo su qualsiasi piattaforma.

La prima cosa da cercare è il portafoglio di scambio dove andremo a depositare la nostra criptovaluta, gli scambi di solito hanno questa sezione in chiamate sezioni, portafogli, conto, depositi.

Il modo per distinguere se siamo nel posto giusto è semplice, dato che vedrete una lista di criptovalute e i valori disponibili di ciascuna, così come i pulsanti per depositare, ritirare o scambiare quelle somme.

Una volta individuato il portafoglio, basta cliccare su deposito e selezionare l'indirizzo di deposito fornito dalla borsa.

Poi devi andare nel portafoglio dove hai la criptovaluta che vuoi inviare all'exchange e scegliere l'opzione di invio o trasferimento. A questo punto, ti verranno chiesti 2 dati, l'indirizzo di spedizione (che sarà l'indirizzo dello scambio) e la quantità da inviare.

Dopo aver completato questo passo, dovremo solo aspettare che la spedizione venga effettuata e che i fondi vengano trasferiti.

Un modo che si usa di solito per verificare che gli indirizzi di spedizione siano corretti è controllare la prima e l'ultima cifra del portafoglio.

Si consiglia di verificare il portafoglio di destinazione prima di procedere alla spedizione, dato che un errore in una sola cifra può portare alla perdita delle criptovalute inviate.

Eseguire l'ordine

Se per esempio, vogliamo cambiare Bitcoin [BTC] con Ethereum [ETH] dovremo eseguire i seguenti passi:

  • 1: Invia BTC dal portafoglio sorgente al portafoglio BTC dello scambio
  • 2: Trova la coppia BTC / ETH nello scambio
  • 3: Analizzare la tabella degli ordini di acquisto/vendita di Ethereum per vedere il prezzo di vendita più basso e il prezzo di acquisto più alto, e quindi decidere l'entrata che vuoi fare
  • 4: Una volta che l'ordine viene eseguito, la modifica sarà stata effettuata con successo. (Se gli ETH non appaiono nel portafoglio della borsa, l'ordine potrebbe non essere stato eseguito, è necessario cercare l'opzione "ordini aperti" e verificare che sia ancora in attesa)

Rimuovere ETH dall'Exchange a un portafoglio

Se gli ETH acquisiti non saranno utilizzati per continuare il trading, è consigliabile ritirarli in un portafoglio sul quale si ha il controllo totale. Questo è il modo più sicuro per conservare le criptovalute acquisite.

Se salvi le tue criptovalute in cambio, il tuo investimento può essere compromesso se la piattaforma in questione è vittima di un hack.

Comprare Ethereum sulle piattaforme

Una delle piattaforme più utilizzate per questo, grazie alla sua sicurezza e facilità di acquisizione di cripto-asset è Coinbase.

Per acquistare Ethereum su questa piattaforma, è necessario innanzitutto creare un account. Una volta creato e verificato l'account, il processo di acquisto è molto semplice:

  • Devi solo selezionare l'opzione Compra/Vendi e segnare la scheda "Compra".
  • Poi seleziona la criptovaluta che vuoi acquisire, in questo caso, Ethereum [ETH]
  • In questa finestra di acquisto, devi inserire la quantità di ETH che vuoi comprare (se hai un limite di acquisto, apparirà appena sopra)
  • Premi il pulsante "Compra Ethereum immediatamente".
  • Se fai il pagamento con carta di credito, in pochi minuti avrai il saldo disponibile nel tuo portafoglio.

Conclusione

Che comprare Ethereum [ETH] sia un ottimo investimento, non c'è dubbio, ma indipendentemente dal fatto che tu voglia comprare questa o un'altra criptovaluta, devi prendere in considerazione i seguenti punti:

  • Non investire ciò che non sei disposto a perdere
  • Il modo più sicuro per salvare ETH e qualsiasi criptovaluta è su un portafoglio che ha il controllo totale
  • Scegliere lo scambio più economico non è sempre l'opzione migliore, bisogna analizzare altri fattori, come le commissioni
  • Opzioni come acquisti di persona, scambi decentralizzati o scambi senza KYC offrono anonimato agli acquisti

 

 

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche: