Sci di fondo | 29 settembre 2021

Sci di Fondo - Il clamoroso errore di Stupak ai Campionati Russi: "Risate e vergogna"

La forte fondista russa ha terminato la gara con cinque chilometri di anticipo, non avendo letto un messaggio del suo allenatore sulla chat di squadra.

Sci di Fondo - Il clamoroso errore di Stupak ai Campionati Russi: "Risate e vergogna"

Anche agli atleti più forti capita di commettere errori, a volte anche gravi. È successo alcune settimane fa a Yulia Stupak in occasione dei Campionati Estivi Russi di Tyumen. La compagna di squadra degli azzurri Pellegrino e De Fabiani, che in estate ha anche dovuto affrontare il covid, è arrivata ai Campionati Russi di buonissimo umore, sorridente come sempre, nonostante fosse la grande favorita, vista l'assenza di Nepryaeva e l'intero gruppo Borodavko, oltre alla presenza di una Sorina a mezzo servizio per il problema alla spalla che non le permette di spingere al massimo.

Nella sprint in classico Stupak ha vinto da pronostico piuttosto comodamente, sembrando quasi nemmeno faticare, mettendosi alle spalle proprio Sorina, apparsa comunque in buona condizione nonostante il problema alla spalla dovuto a una caduta estiva, che lo staff medico sta cercando di curare con una terapia conservativa per scongiurare l'operazione. Il giorno successivo si è quindi gareggiato nella 15 km in skating, ma Stupak ha commesso un clamoroso.

Come raccontato da Championat, la fondista russa ha tagliato il traguardo dopo appena tre giri, ben cinque km prima del previsto. Un errore incredibile, dovuto a una svista, non aver letto la chat sulla quale Cramer aveva avvertito che si sarebbe gareggiato su 15 km. Stupak avrebbe anche potuto tornare indietro e riprendere la gara, ma una volta accortasi dell'errore, era troppo arrabbiata e ha voluto lasciare immediatamente lo stadio. Soltanto qualche ora più tardi, quando ha parlato al sito Championat, ha ritrovato il sorriso: "Sia risate che vergogna" ha sottolineato.

Elena Välbe ha preferito non essere troppo severa con l'atleta: «Ha deciso di correre sempre tre giri, anche questa volta. Ha solo sbagliato. Penso che sia un errore da condividere con l'allenatore. Lui dice che ha scritto tutto sulla chat, ma lei non l'ha letto. È tutto. Ad essere onesti, non è una cosa da Yulia. Al campionato estivo non è così grave, ma in futuro dovrà stare più attenta».

Per la cronaca, la gara è stata vinta nettamente da Sorina.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: