Salto | 07 ottobre 2021

Salto con gli sci - Clamoroso dalla Norvegia: Maren Lundby non difenderà il titolo olimpico.

Problemi di peso hanno spinto la norvegese a prendere questa decisione: "Lo faccio per prendermi cura di me stessa".

Salto con gli sci - Clamoroso dalla Norvegia: Maren Lundby non difenderà il titolo olimpico.

Una Maren Lundby in lacrime toglie ogni velo e annuncia a NRK che non parteciperà alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022. La campionessa norvegese del salto con gli sci non difenderà quindi il titolo olimpico conquistato quattro anni fa a Pyeongchang. Le motivazioni di questa decisione sono legate a problemi di peso.

«Il salto con gli sci richiede degli sforzi estremi su varie cose, e il peso è uno di questi. Oggi il mio corpo non è adatto al salto con gli sci. Penso che sia una buona scelta, e lo faccio per prendermi cura di me stessa, non per prendere scorciatoie. So di essere sempre stata molto brava a fare le cose per bene e ho intenzione di continuare a farlo. Il corpo è diventato un po' diverso ultimamente per ragioni naturali, quindi non sono disposta a sacrificare nulla per essere ai massimi livelli a Pechino. Preferirei avere una lunga carriera. È difficile, perché voglio davvero fare il saltatore con gli sci. Ma non sarà così quest'anno».

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: