Salto | 08 ottobre 2021

Salto con gli sci - Ernia del disco per Hayböck: l'austriaco operato lunedì

Il saltatore aveva accusato dolore già nel corso del Grand Prix; c'è fiducia per un suo ritorno immediato: "Tornerà ad allenarsi presto".

Foto Instagram

Foto Instagram

Dopo un'estate tormentata a causa dei continui dolori alla schiena, Michael Hayböck è stato operato lunedì a Innsbruck, dopo che gli era stata diagnosticata l'ernia del disco.

L'atleta, che già in passato aveva avuto problemi alla schiena, ha accusato dolore poco prima delle gare di Hinzenbach e Klingenthal, tanto da essere stato costretto a rinunciare proprio all'ultima gara poiché il dolore era diventato troppo forte subito dopo il suo arrivo. Lunedì, il dottor Michael Gabi ha poi diagnosticato l'ernia del disco e Hayböck ha avuto un intervento chirurgico di successo il pomeriggio stesso. L'austriaco ora è convinto di poter tornare ad allenarsi e a gareggiare molto presto.

«Subito dopo l'intervento ho notato che il dolore era sparito - ha raccontato Hayböck alla FIS - sono stato persino in grado di camminare di nuovo nella stanza d'ospedale senza dolore. Ecco perché sono molto ottimista sul fatto che non avrò più problemi alla schiena in futuro. Prima dell'operazione, lo scorso fine settimana, ero a malapena in grado di sdraiarmi o alzarmi in piedi. Questa è stata probabilmente una buona cosa, alla fine».

Fiducioso anche il medico che l'ha operato: «L'ernia del disco è stata diagnosticata durante una visita medica lunedì. A quel punto aveva già un intorpidimento alla gamba sinistra. L'operazione è andata molto bene e c'è già un programma per il suo ritorno agli allenamenti. Dovrebbe poter ricominciare presto». 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: