Sci di fondo | 17 ottobre 2021

Pragelato ha premiato due suoi giovani talenti: Beatrice Laurent e Lorenzo Cuzzupè

I due atleti giovani atleti sono stati premiati per aver ottenuto dei successi nazionali nella passata stagione

Pragelato ha premiato due suoi giovani talenti: Beatrice Laurent e Lorenzo Cuzzupè

Pragelato ha premiato i suoi campioni. Sabato pomeriggio, al Centro Fondo del paese olimpico sono stati premiati due ragazzi, due giovani promesse che sono cresciuti agonisticamente sugli impianti della comunità pragelatese. Una iniziativa che ha voluto premiare chi si è particolarmente distinto nella stagione agonistica 2020/2021.

Si tratta di Beatrice Laurent, 16 anni, iscritta allo Sci Nordico di Pragelato che ha ottenuto grandi risultati a livello nazionale e Lorenzo Cuzzupè, di appena 14 anni, appartenente allo Sci Club Equipe Pragelato che hanno raggiunto il podio più alto nelle gare FISI nazionali.

Erano presenti all’incontro di sabato a Pragelato, oltre a molte autorità politiche ed amministrative locali e regionali, anche moltissimi atleti con le rispettive famiglie. Una iniziativa, comunque sia, che premia lo sforzo organizzativo dei rispettivi Sci Club da un lato e le straordinarie potenzialità dei giovani atleti locali dall’altro. In ultimo, ma non per ordine di importanza, vanno ringraziati i gestori del Centro Olimpico del Fondo e del ristorante Slunch Bucaneve oltre alla Pro Loco per l’impegno e la collaborazione manifestati anche in questa occasione.

Questo il commento del vice Sindaco, Maurino: «Pragelato si conferma, ancora una volta, come una capitale dello sci di fondo a livello nazionale ed europeo. E la conferma arriva anche dalle prossime Universiadi che vedranno proprio Pragelato come uno dei paesi più importanti per questa competizione agonistica».

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: