Sci di fondo | 18 ottobre 2021

Sci di Fondo - Maja Dahlqvist punta sull'aiuto del suo nuovo amore, Kevin Bolger

La svedese e il fondista statunitense hanno mostrato apertamente il loro amore in occasione dei recenti Mondiali di Oberstdorf: "Kevin mi sta aiutando a migliorare con tattiche, tecnologia e palestra".

Foto da account instagram di Kevin Bolger

Foto da account instagram di Kevin Bolger

Nel corso della passata stagione, in occasione dei Mondiali di Oberstdorf, la fondista svedese Maja Dahlqvist e il collega statunitense Kevin Bolger avevano mostrato apertamente il loro amore, dandosi un bacio in mezzo allo stadio. Un gesto che in un periodo di "bolle" a causa della pandemia fece anche discutere. «Allora non mi ero ricordata delle regole pandemiche» ha scherzato Dahlqvist in un'intervista a SVT.

La svedese ha raccontato quanto i consigli di Bolger le siano stati molto utili nella passata stagione: «È già stato molto importante in occasione della mia prima vittoria in Coppa del Mondo, a Ulricehamn, poco prima dei Mondiali. Prima della finale, avevamo esaminato la tattica e mi aveva dato alcuni consigli. Li ho seguiti ed è andata proprio come aveva previsto lui, così ho vinto. Gli piacciono le tattiche e la tecnologia. Lui filma e mi dà buoni consigli sull'allenamento».

Da quando vive questa relazione con Bolger, Dahlqvist ha anche dato maggior importanza all'allenamento sulla forza: «Non ho mai visto una persona più attenta di lui in palestra. Mi ha contagiato. Ora vado lì e vedo che l'allenamento in palestra è importante quanto un allenamento a intervalli. Ho sempre lavorato con grande attenzione in palestra, ma non è niente in confronto a lui e ciò che faccio ora».

La coppia ha passato tanto tempo assieme nel corso dell'estate, anche perché il passato inverno dovevano cercare il più possibile di essere separati per via delle bolle. Cosa accadrà quest'anno? «Lui tornerà in Europa insieme alla squadra americana a novembre, quando prenderà il via la stagione agonistica, e non tornerà a casa fino ad aprile. Allora potrà venire con me a Falun durante le pause. Pertanto, speriamo di poter essere nella stessa bolla in diverse competizioni».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: