Biathlon | 19 ottobre 2021

Biathlon - Stina Nilsson ha già superato il problema all'inguine: sabato sarà in raduno con la squadra

La biatleta svedese si è ripresa dal piccolo infortunio muscolare che non le aveva consentito di gareggiare a Mora. Per lei saranno importanti le gare del 13 e 14 novembre a Idre.

Foto Stancik/IBU

Foto Stancik/IBU

Arrivano buone notizie per Stina Nilsson. La biatleta svedese ha già pienamente recuperato dal piccolo problema muscolare all'inguine, che l'aveva costretta a saltare la gara di biathlon del Festival di Mora. Un infortunio causato da una scivolata nel corso di un allenamento.

L'allenatore di tiro dell'ex fondista, Jean-Marc Chabloz, ha rivelato a SVT che Stina ha già ripreso ad allenarsi a pieno regime: «Corre da quasi una settimana. Il suo stato di salute è buono ed è in piena preparazione».
Stina Nilsson si sta allenando a casa a Malung, ma già sabato l'intera nazionale svedese di biathlon si ritroverà a Idre per due settimane di raduno. Quindi nuovamente una settimana a casa, poi Nilsson, insieme al resto della squadra, affronterà l'opening della stagione svedese a Idre Fjäll, il 13 e 14 novembre, evento al quale non è escluso che possa partecipare anche l'Italia, dal momento che la nazionale azzurra sarà proprio in quella località negli stessi giorni (1-16 novembre). Per Nilsson saranno gare importanti per prendersi un pettorale di Coppa del Mondo.

Jean-Marc Chabloz ha aggiunto a SVT Sport che Stina Nilsson può ora partecipare a tutte le sessioni di allenamento, anche se deve fare un po' di attenzione a scaldarsi molto bene.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: