Biathlon | 24 ottobre 2021

Biathlon - Così la Germania assegnerà gli ultimi pettorali di Coppa del Mondo a disposizione

Le donne a Obertilliach e gli uomini a Muonio saranno impegnati in due sprint che stabiliranno i nomi di coloro che andranno in Coppa del Mondo nei primi mesi della stagione. Ecco chi è già certo del posto.

Foto Manzoni-IBU

Foto Manzoni-IBU

Per molte nazioni, le prossime settimane saranno importantissime per finalizzare la preparazione in vista della stagione 2021/22, ma anche per assegnare gli ultimi pettorali per le prime tappe della Coppa del Mondo, fondamentali per poter puntare alla convocazione olimpica.

La Germania ha alcuni posti già assegnati, mentre gli altri verranno scelti attraverso dei test a novembre. «Abbiamo provato alcune cose negli ultimi anni e abbiamo deciso per la stagione olimpica di assegnare gli ultimi posti di Coppa del Mondo e IBU Cup con delle gare sulla neve e non attraverso le competizioni di metà settembre sugli skiroll» ha dichiarato a xc-ski.de, il direttore sportivo del biathlon dell'Associazione tedesca di sci, Bernd Eisenbichler.
Sia le donne che gli uomini, quindi, affronteranno due sprint di qualificazione, che si svolgeranno il 17 e 18 novembre.

LE DONNE.

A Östersund saranno sette le tedesche al via quando il 27 novembre si aprirà la Coppa del Mondo. Sono già certe del posto: Franziska Preuß e Denise Herrmann dopo il terzo e decimo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo; Vanessa Hinz e Janina Hettich, che insieme a Preuss e Herrmann hanno conquistato l'argento ai Mondiali di Pokljuka; oltre a loro ci sarà anche Vanessa Voigt, che ha il pettorale assicurato grazie alla vittoria della classifica di IBU Cup dello scorso anno.

Saranno quindi due i posti da assegnare attraverso le due sprint che si svolgeranno a Obertilliach. Un posto verrà certamente assegnato alla migliore delle atlete, mentre l'altro non è scontato che andrà alla seconda classificata, perché gli allenatori vogliono tenersi la possibilità di decidere, in base anche all'età e al rendimento degli ultimi anni.

UOMINI

Stesso programma anche per la squadra maschile, che effettuerà però le due gare sprint a Muonio, dove saranno nove gli uomini impegnati nell'ultimo raduno. Quattro gli atleti che si sono guadanati il posto: Benedikt Doll, Erik Lesser e Roman Rees si sono assicurati il ​​biglietto per la Coppa del Mondo. Philipp Nawrath è il quarto uomo ad avere la certezza del posto per una scelta da parte dello staff tecnico.
A Muonio verranno quindi assegnati gli altri due posti.

Philipp Horn, Johannes Kühn o Justus Strelow potrebbero ottenere uno pettorale a dispo del primo gruppo. Chi non dovesse farcela, andrebbe in IBU Cup. A Muonio saranno presenti nove uomini, perché oltre ai sette citati, due arriveranno dalla rosa di prospettiva. La decisione dell'allenatore del gruppo su chi portare a Muonio è prevista per la prossima settimana. La selezione è composta da Johannes Donhauser, Lucas Fratzscher, Simon Kaiser, Philipp Lipowitz, Danilo Riethmüller, Dominic Schmuck e David Zobel. Non è chiaro se sarà preso in considerazione anche Marco Groß (team promozionale), che ha ottenuto risultati di tutto rispetto nel campionato tedesco ad Arber, vincendo il titolo nella sprint e giungendo quarto nell'individuale e nell'inseguimento.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: