Biathlon | 17 novembre 2021

Biathlon - Dopo tante polemiche annunciate le convocate della Russia per Coppa del Mondo e IBU Cup

Foto Biathlonworld

Foto Biathlonworld

Al termine delle competizioni che si sono svolte a Tyumen, l'Unione Russa di Biathlon ha annunciato i nomi delle convocate per le tappe iniziali di Coppa del Mondo e IBU Cup. Una scelta arrivata dopo le polemiche scoppiate nei giorni scorsi, quando la campionessa olimpica Anfisa Reztsova, mamma dell'atleta Kristina Reztsova, aveva criticato l'allenatore Sashilov, di aver manipolato i risultati della prima gara di selezione, vinta da Kuklina e Mironova, per penalizzare sua figlia. Una polemica resa ancora più pesante quando l'olimpionica ha affermato, riferendosi a Sashilov: «La sua squadra è un casino totale, datemi un fucile e mi occupero di lui». Di risposta il commentatore di Match TV, Guberniev ha dato dell'alcolizzata all'ex atleta. 

Alla fine Kristina Reztsova è però nella lista delle atlete che faranno parte della sestina che sarà in gara in Coppa del Mondo. Queste infatti le convocate: Svetlana Mironova, Ulyana Nigmatullina (ex Kaisheva), Larisa Kuklina, Irina Kazakevich, Valeria Vasnetsova e Kristina Reztsova. In IBU Cup andranno invece: Anastasia Shevchenko, Tamara Derbusheva, Evgenia Burtasova, Natalia Gerbulova, Ekaterina Noskova e Anastasia Goreeva.

Sashilov ha quindi lanciato una nuova frecciata ad Anfisa Reztsova: «Le parole della mamma di Kristina non mi hanno influenzato».

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: