Salto | 19 novembre 2021

Salto con gli sci - La Coppa del Mondo si apre sotto il segno di un super Kamil Stoch

Salto con gli sci - La Coppa del Mondo si apre sotto il segno di un super Kamil Stoch

La Coppa del Mondo di salto con gli sci si è aperta con una qualificazione condizionata dal meteo. La competizione sul trampolino HS134 di Nizhny Tagil, è stata infatti fortemente influenzata da un vento ballerino che ha penalizzato diversi concorrenti, provocando alcune esclusioni eccellenti.
In Russia, però, si sono visti alcuni atleti in grandissime condizioni, con salti di pregevole fattura. Su tutti uno straordinario Kamil Stoch, che ha sfruttato al meglio un momento di vento favorevole con un salto di livello altissimo, praticamente perfetto, senza alcuna sbavatura, immenso.

Nonostante i problemi fisici estivi, il polacco ha così vinto la prima qualificazione della stagione, imponendosi addirittura con oltre dieci punti di vantaggio sullo sloveno Anze Lanisek. In terza piazza un buon Daniel Huber. Bellissimo anche il salto di un Ryoyu Kobayashi tornato su altissimi livelli, che promette una stagione da protagonista, confermando quanto di buono fatto vedere già nelle gare nazionali giapponesi. Quinto Karl Geiger, anch’egli bravo a mostrare un’ottima condizione.

Chi non ha rispettato le attese è stato Granerud, che ha sbagliato il proprio salto riuscendo comunque a superare tranquillamente il taglio della qualificazione. Se doveva proprio commettere un errore, meglio averlo fatto oggi.

Da segnalare la sorprendente qualificazione del turco Ipcioglu, che ha confermato quanto di buono fatto vedere già in estate. Simbolico anche l’ingresso nella gara di domani da parte di Tande, che a pochi mesi dal drammatico incidente di Planica è già lì pronto a tornare a gareggiare.

Tanti i nomi importanti rimasti fuori dai cinquanta in gara domani. Quello che più fa scalpore è ovviamente Stefan Kraft, saltato in una finestra di vento veramente sfavorevole, così come lo sloveno Zajc. Fuori anche i polacchi Hula e Muranka, insieme allo sloveno Domen Prevc.

Per la classifica: clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: