Coppa del Mondo | 28 novembre 2021

Biathlon - Uno-due svedese a domicilio: Samuelsson domina la sprint! Bormolini migliore degli italiani

Biathlon - Uno-due svedese a domicilio: Samuelsson domina la sprint! Bormolini migliore degli italiani

Svezia mattatrice nel primo weekend di gare sulla nevi di casa.

Dopo la Oberg stamattina tra le femmine, a far la voce grossa al maschile è Sebastian Samuelsson che annichilisce la concorrenza e piazza la doppietta svedese a Ostersund.

A farne le spese sono i norvegesi. Christiansen e Boe, devono accontentarsi della seconda e terza moneta, staccati di 12" dal vincitore. A pesare, però, è il fatto che per tutti e tre gli errori commessi sono i medesimi: zero.

A fare notizia è la prova di elevata caratura sugli sci stretti che il 24enne svedese ha sciorinato. Il detentore del globo di cristallo si è dovuto inchinare sul suo terreno prediletto, facendosi rifilare ben 16" di distacco.

Piccola soddisfazione è l'aggancio in classifica generale a Desthieux (oggi quinto) a 88 punti.

Quarta piazza che Jacquelin che, penalizzato dal classico errore nella sessione "sparatutto" in piedi, apre il trenino francese con Desthieux e F.Claude (sesto a pari merito con il sempre più convincente Nawrath). Chiudono i migliori dieci altri due norge, Bakken e Andersen, ottavo e nono, e Loginov.

Viste le dichiarazioni dopo la vittoria dell'individuale di ieri, non è così sorprendente la controprova di Lagreid, appena 37esimo con un solo errore e un distacco di 1'45".

Purtroppo alla prova incolore degli azzurri, Bormolini fa il suo e chiude 26esimo con un errore. A ridosso della zona punti Giacomel (42esimo con due penalità) e Hofer 45esimo con un solo errore, ma ben lontano dalla condizione migliore. Più lontani Windisch e Bionaz.

Jacopo Morzenti

Ti potrebbero interessare anche: