Salto | 04 dicembre 2021

Salto - Althaus torna a vincere! A Lillehammer la tedesca supera Kramer e Bogataj

Katharina Althaus in una foto di repertorio di Michele Dardanelli

Katharina Althaus in una foto di repertorio di Michele Dardanelli

Katharina Althaus torna a vincere in Coppa del Mondo tre anni dopo l'ultimo successo. Sul trampolino Hs98 di Lillehammer la venticinquenne tedesca di Oberstdorf ha colto il sesto successo della carriera, andando ad interrompere un digiuno lungo 36 mesi esatti. Al comando sin dalla prima serie di salti, Althaus si è confermata anche nel turno decisivo raccogliendo un totale di 278,1 punti (salti da 96 e 95,5 metri nelle due serie), con un margine di 4,9 nei confronti dell'austriaca Marita Kramer (273,2), pronta a difendere la piazza d'onore dal tentativo di sorpasso della slovena Ursa Bogataj (272,3).

Il secondo turno di salti ha confermato per intero la top5 di metà gara, con la norvegese Silje Opseth (268,7) ai piedi del podio seguita dalla detentrice della Coppa del Mondo Nika Kriznar (252,6), in evidente crescendo. Sesta piazza quindi per la giapponese Sara Takanashi (250,3) autrice di un progresso di tre posizioni nel salto decisivo dopo il nono posto parziale, un progresso che le ha consentito di sopravanzare la pioniera Daniela Iraschko-Stolz, settima (249.8); nono posto quindi per Ema Klinec dopo l'eccezionale avvio di stagione di Nizhny Tagil

Si è conclusa invece al primo salto la gara di Lara Malsiner. La gardenese si è fermata in 33ima posizione per via dei 100,3 punti raccolti in seguito al salto di 82 metri: le sono mancati poco più di tre punti per entrare tra le top 30.

Domani per il salto femminile è in programma una nuova sfida a Lillehammer, ma sul trampolino HS140

Luca Perenzoni

Ti potrebbero interessare anche: