Salto | 06 gennaio 2022

Salto - Ryoyu Kobayashi vince la Vierschanzentournee nel giorno del primo successo di Huber

Salto - Ryoyu Kobayashi vince la Vierschanzentournee nel giorno del primo successo di Huber

Come da programma Ryoyu Kobayashi ha capitalizzato le grandi prestazioni delle tre gare precedenti, vincendo la Vierschanzentournee, tredicesimo saltatore a riuscirci in più di un’occasione.

Il giapponese l’ha fatto però accontentandosi della quinta posizione, dopo aver faticato soprattutto nel primo salto. A Bischofshofen è stata festa austriaca, grazie a Daniel Huber, che ha scelto il giorno giusto per conquistare la sua prima vittoria individuale in Coppa del Mondo, vincendo la gara di casa. Un successo arrivato grazie a un’ottima seconda serie di salto, nella quale ha scavalcato Geiger, che dal primo è sceso al terzo posto. Nel mezzo si è infilato un buon Granerud, giunto secondo.
Ai piedi del podio un buon Yukiya Sato, che nella prima serie si era illuso di salire sul podio, ma non è riuscito a ripetersi nella seconda, chiusa comunque davanti al connazionale.

Sesta piazza per Johansson, mentre Eisenbichler ha concluso solo ottavo, Kos nono e Lindvik appena decimo. Il norvegese ha vissuto una giornata complicata, avendo chiuso addirittura 23° la prima serie, per poi risalire nella seconda. Da segnalare anche il 12° posto del bulgaro Zografski.

Buona prestazione di Giovanni Bresadola, che ha chiuso al 35° posto, non riuscendo di poco a qualificarsi per la seconda serie. Il trentino del CS Esercito è stato eliminato nel suo accoppiamento da Costantin Schmid.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: