Combinata | 08 gennaio 2022

Combinata - La delusione di Pittin: "Ci provo ma proprio non va e questo mi fa perdere motivazioni"

Foto Newspower

Foto Newspower

È tanta la delusione di Alessandro Pittin, al termine della prima delle due gare individuali della Val di Fiemme. Il friulano delle Fiamme Gialle, che vive nella località trentina da molto tempo, sperava di avere sensazioni migliori rispetto alla staffetta mista di venerdì.

Invece sia sul salto che nel fondo, Pittin non è riuscito a trovare ciò che cercava. Per questo motivo si è presentato molto deluso in mixed zone al termine della prova da lui chiusa in 36ª posizione. «Ieri pensavo di star meglio, invece oggi è andata proprio male. Sono deluso dalla mia prova sugli sci stretti. Anche il salto, purtroppo, è andato male. Ci sto provando ma non funziona».

Parole preoccupanti a poche settimane dalle Olimpiadi. «Spero di trovare condizione, perché è da inizio stagione che non va. Comincio un po’ a perdere motivazione, perché continuo sempre a provarci ma non funziona mai. Anche un’eventuale gara positiva domani aiuterebbe un po’ ma non più di tanto».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: