Salto | 09 gennaio 2022, 18:34

Salto con gli sci - Prima storica vittoria dell'Austria in casa nel Team Event di Bischofshofen

Salto con gli sci - Prima storica vittoria dell'Austria in casa nel Team Event di Bischofshofen

Era favorita alla vigilia, vista la vittoria nell'unico precedente stagionale e delle prestazioni dei vari Jan Hoerl, Manuel Fettner, Philipp Aschenwald e Daniel Huber e non hanno tradito le attese.

L'Austria fa suo anche il Team Event di Bischofshofen e scrive un piccolo pezzo di storia: mai infatti le aquile rosse avevano primeggiato in questo contesto in casa.

Grazie a una prova solida di squadra, dove ognuno ha messo il proprio mattoncino, gli austriaci hanno girato in testa a metà gara con dieci punti di vantaggio su Norvegia, Giappone, Polonia e Slovenia mentre la Germania si chiamava fuori complice anche una caduta (senza conseguenze) di Geiger. Nelle sesta rotazione Fettner apre il divario incolmabile con un salto da 137 metri lasciando a Aschenwald e Huber il compito di amministrare. Dietro impazza la lotta per il secondo posto che va ad appannaggio del Giappone dove, con grande sorpresa, l'ago della bilancia è una prestazione solidissima di Keiichi Sato. Terza, beffata per due decimi di punto è la Norvegia di un Lindvik in grande spolvero. Quarta la Slovenia, a 1,2 punti che può mangiarsi le mani per un primo salto pasticciato di Peter Prevc senza il quale avrebbe vinto. Cenni di vita della Polonia, quinta, con una prestazione competitiva soprattutto in ottica del prossimo appuntamento di Zakopan.

Jacopo Morzenti

Ti potrebbero interessare anche: