Biathlon | 16 gennaio 2022

Biathlon - Fillon Maillet, vittoria da leader. Hofer è 16°, Bormolini appena dietro

Biathlon - Fillon Maillet, vittoria da leader. Hofer è 16°, Bormolini appena dietro

Quentin Fillon Maillet imita Marte Røiseland: vittoria in giallorosso per il transalpino che dopo aver siglato il successo nella sprint di giovedì ha perfezionato oggi il secondo back to back della carriera nell'inseguimento di Ruhpolding. 

Scattato per primo, il transalpino ha ceduto strada al padrone di casa Benedikt Doll nella prima parte di gara complice il consueto prezioso tiro a terra del teutonico che ha però poi pagato dazio quando si è cominciato a sparare in piedi. A quel punto è tornato in cattedra Fillon Maillet che nel terzo poligono ha messo in ghiaccio la quarta vittoria consecutiva, concedendosi poi un'ulteriore errore nell'ultima sessione (1-0-0-1). Alla fine nella sua scia si troverà il pettorale 32 vestito dal russo Alexander Loginov: una grande rimonta per lui (0-0-1-0) fermata a 8"8 dal transalpino gestendo nel giro finale il sempre più concreto bielorusso Anton Smolski (1-1-0-0, +13"2) terzo proprio come giovedì. 

Ai piedi del podio, quarto posto per Simon Desthieux (1-1-0-0) che si è sbarazzato nel giro finale del lituano Strolia (1-0-0-0), uscito per secondo dal poligono finale con Lesser sesto e Samuelsson settimo dopo aver dato del tu al podio a quattro quinti di gara.

Buona nel complesso la prova azzurra, a cominciare dal 18° posto di Thomas Bormolini (0-1-1-0) che ha messo a referto un +15 di differenziale tra piazzamento e pettorale di partenza. Il livignasco è arrivato sul traguardo in scia a Lukas Hofer, sedicesimo con tre errori (1-0-1-1) per ribadire il piazzamento della sprint, con Dominik Windisch 22° dopo un avvio oltremodo incoraggiante (0-2-1-1); quattro errori al tiro, uno per ciascuno poligono, anche per Didier Bionaz, 44°.

 

Luca Perenzoni

Ti potrebbero interessare anche: