Salto | 08 aprile 2022

Dalla Germania: la Russia resta (per il momento) nel calendario del salto con gli sci

Dalla Germania: la Russia resta (per il momento) nel calendario del salto con gli sci

Nel corso nel meeting del consiglio della FIS che si è svolto on-line giovedì, oltre che della questione fluoro, si è discusso anche dei calendari di Coppa del Mondo delle discipline FIS. Secondo quanto riferito dalla tv tedesca "ARD", la stagione del salto con gli sci dovrebbe iniziare in Russia, a Nizhny Tagil.

In calendario, infatti, sarebbe per il momento presente la tappa russa, in programma il 19/20 novembre per gli uomini e 3/4 dicembre per le donne. Una scelta che però non è ovviamente definitiva, in quanto, come riferito dal sito tedesco, nel calendario è specificato che queste "tappe sono sotto osservazione", anche se la loro presenza fa un certo effetto, se si considera che fino a poche settimane fa agli atleti russi non è stato permesso di partecipare alle competizioni.

Il sito tedesco ha anche comunicato che la combinata nordica femminile crescerà ancora, tanto che le competizioni di Coppa del Mondo in programma nella prossima stagione sarebbero ben 22, dalle dieci della passata stagione.

Tornando al salto con gli sci, le donne avranno il "Torneo di Capodanno", dal 28 dicembre al 1 gennaio, tra Austria e Slovenia.

Ovviamente essendo una fonte tedesca, lo sguardo è rivolto soprattutto alla Germania. In tal senso, molto rumore potrebbe fare l'assenza della discesa libera di Garmisch dal calendario dello sci alpino maschile.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: