Biathlon | 10 settembre 2022, 10:04

Biathlon - Campionati Italiani Estivi: Tommaso Giacomel domina la sprint in Val Martello

Foto Dmytro Yevenko

Foto Dmytro Yevenko

Una tipica giornata autunnale in Val Martello ha aperto la versione estiva dei Campionati Italiani di biathlon, evento che come da tradizione chiude la fase estiva della preparazione, aprendo così quella autunnale nel quale si finalizza il lavoro in vista dell’inverno.

Ad aprire la contesa è stata la sprint maschile. Splendida la prestazione di Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) che ha dominato la gara vincendo con 38” di vantaggio su Didier Bionaz (Esercito). I due si sono confermati quindi i più competitivi in questo momento nella squadra azzurra. Il trentino ha mostrato anche un'ottima condizione fisica, imponendosi con due errori (1-1) contro il solo errore di Bionaz, arrivato in piedi. Terza piazza per Lukas Hofer (Carabinieri), staccato di 1’07”, ma bravo a prendersi il podio per appena 2” su Daniele Cappellari (0-0). Il carabiniere altoatesino è apparso un po' affaticato dal raduno ancora in corso con la squadra svedese. Per lui doppio errore al tiro (1-1).
Da segnalare la buonissima prova anche di Cedric Christille (0-0), giunto quinto a 1’30”, mostrandosi in netta crescita rispetto alla passata stagione.

Pronostico rispettato nella gara juniores, che è andata come da pronostico ad Elia Zeni, all'esordio con la divisa delle Fiamme Gialle, che si è imposto davanti a Marco Barale (Fiamme Oro), staccato di 20"5 e apparso già in buone condizioni. Il trentino ha vinto nonostante tre errori al tiro, due dei quali arrivati in piedi, mentre Barale ha mancato un bersaglio a terra. Terza piazza per Thomas Daziano (Fiamme Oro), giunto a 33"6 con un errore in piedi, davanti a Nicolò Betemps e Christoph Pircher (Fiamme Oro).

CLASSIFICA SENIOR TOP 10

1° T. Giacomel (Fiamme Gialle) 25'43.1 (1+1)
2° D. Bionaz (Esercito) +38.0 (0+1)
3° L. Hofer (Carabinieri) +1'07.1 (1+1)
4° D. Cappellari (Fiamme Oro) +1'09.7 (0+0)
5° C. Christille (Fiamme Gialle) +1'30.0 (0+0)
6° D. Fauner (Carabinieri) +1'46.2 (2+0)
7° P. Braunhofer (Carabinieri) +1'56.7 (2+1)
8° N. Romanin (Esercito) +2'00.3 (0+2)
9° N. Giraudo (Entracque) +2'27.4 (0+1)
10° D. Zingerle (Esercito) +2'41.2 (3+1)

CLASSIFICA JUNIOR TOP 10

1° E. Zeni (Fiamme Gialle) 27'37.5 (1+2)
2° M. Barale (Fiamme Oro) +20.5 (1+0)
3° T. Daziano (Fiamme Oro) +33.6 (0+1)
4° N. Betemps (Fiamme Oro) +55.5 (1+1)
5° C. Pircher (Fiamme Oro) +1'01.1 (1+1)
6° F. Piller Cottrer (Carabinieri) +1'22.8 (0+1)
7° P. Pallober (Monte Coglians) +1'35.8 (0+1)
8° F. Ratschiller (Carabinieri) +1'38.3 (1+1)
9° S. Canavese (Esercito) +1'41.5 (0+2)
10° S. Navillod (Carabinieri) +1'47.1 (1+0)

 

G.C.