Sci di fondo | 24 novembre 2022, 11:30

Sci di Fondo - Sarà Santa Caterina ad ospitare le gare di OPA Cup originariamente in programma a Pragelato

Sci di Fondo - Sarà Santa Caterina ad ospitare le gare di OPA Cup originariamente in programma a Pragelato

Sarà Santa Caterina a recuperare la tappa di OPA Cup originariamente programmata a Pragelato. Come pochi giorni fa, quando sono state cancellate le competizioni nella località olimpica torinese, la notizia arriva direttamente dal calendario della FIS.

Al posto di Pragelato, è infatti apparsa nel calendario ufficiale delle gare sotto l'egida FIS proprio Santa Caterina, che però ospiterà soltanto due competizioni, anziché le tre orginariamente programmate in Piemonte. Sabato 3 e domenica 4 dicembre, quindi, si svolgeranno una sprint a skating e un'individuale a cronometro in tecnica classica da 10 km sia per uomini che per donne, al di là della categoria. In gara, ovviamente, sia senior che junior.

Santa Caterina era stata costretta a cancellare le gare FIS del Trofeo Dante Canclini, in programma il 26 e 27 novembre, a causa dell'assenza di neve, tanto che le competizioni sono state spostate a Livigno, dove si svolgeranno come FISI Open. Due giorni fa, il brusco calo delle temperature ha permesso di preparare un anello da 3.3 km, arrivato proprio al momento giusto per permettere a Santa Caterina, grazie allo Sci Club Alta Valtellina, e all'Italia di organizzare un evento importante, che apre la coppa continentale.

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: