Biathlon | 01 dicembre 2022, 15:00

Biathlon - La Svezia vince a Kontiolahti, Italia al 9° posto

Biathlon - La Svezia vince a Kontiolahti, Italia al 9° posto

Ancora Svezia in questa prima tappa di Coppa del Mondo di biathlon con il netto dominio del quartetto composto dal Perrsonn - Magnusson - H. Oeberg - E.Oeberg nella prova staffetta 4x6 km femminile a Kontiolahti. Una stagione partita decisamente con il piede giusto per questa nazione che pare attraversare un periodo di rilancio nelle discipline nordiche, primeggiando sia nel biathlon che nello sci di fondo. Una vittoria arrivata con una solida prestazione di squadra, infliggendo 28" secondi alla seconda classificata, la squadra tedesca composta da Weidel - Schneider - Voigt - Herrmann che ritrova il podio con la consapevolezza di poter contare proprio sulla leader Herrmann capace di un forte recupero nell'ultimo giro raggiungendo e sorpassando nel tratto finale più impegnativo la norvegese Tandrevold. Un tiro di squadra  pressochè pulito (solo tre ricariche complessive)  hanno permesso al quartetto norvegese Knotten - Lien - Femsteinevik - Tandrevold di mantenere alta la classica fama scandinava nonostante l'assenza delle fuoriclasse Eckhoff e Røiseland. 

Più distaccate con oltre 1 minuti e mezzo di distacco la Francia e la Svizzera, rispettivamente quarta e quinta. L'Italia bene nelle prime due frazioni con l'alpina Samuela Comola al lancio, che si difende cambiando alla Vittozzi a circa 40" di distacco della testa; Lisa autrice di un doppio zero trascina la squadra sino alla terza posizione cambiando alla terza frazione tutte assieme. Purtroppo un giro di penalità condotto dalla valdostana Michela Carrara penalizza la prestazione finale cedendo il testimone a Rebecca Passler in ottava posizione. La staffetta chiude in nona posizione finale a + 3'32"

F.R.

Ti potrebbero interessare anche: