Biathlon | 25 settembre 2023, 16:15

Biathlon - Guarda la Fotogallery dal raduno della nazionale juniores e gruppo AIN in Val Martello!

Biathlon - Guarda la Fotogallery dal raduno della nazionale juniores e gruppo AIN in Val Martello!

Si sta avviando verso la sua conclusione il raduno della nazionale juniores e del gruppo AIN in Val Martello. È la seconda volta che i due gruppi lavorano insieme, in un progetto, quello degli Atleti di Interesse Nazionale, che il dt Klaus Höllrigl ha affidato a Fabrizio Curtaz, che dopo aver regalato al biathlon italiano gli anni più vincenti della sua storia, ha accettato con grande passione di occuparsi di questo importante progetto, che vuole assicurare al biathlon italiano un futuro di successo anche dopo le Olimpiadi del 2026.

Iniziato martedì 19, il raduno nella località che ospiterà i Campionati Europei Open di biathlon del 2025 si chiuderà mercoledì 27 settembre. Agli ordini di Samantha Plafoni, Aline Noro e Pietro Dutto, coadiuvati da Luca Ghiglione, Simon Leitgeb, Jan Kuppelwieser e Lorenzo Mauro, che si sono aggiunti per seguire gli AIN, sono presenti i seguenti atleti: Francesca Brocchiero, Fabiana Carpella, Carlotta Gautero, Alice Pacchiodi, Astrid Plosch, Ilaria Scattolo, Birgit Schölzhorn, Davide Compagnoni, Cesare Lozza, Alex Perissutti, Nayeli Mariotti Cavagnet, Eva Hutter, Matilde Giordano, Fabiola Miraglio Mellano, Hannes Bacher, Michele Carollo, Andrea Cecchellero, Davide Cola e Nicola Giordano.

Grazie alle foto scattate da Katharina Fleischmann possiamo mostrarvi alcune immagini dal raduno azzurro, che mostrano quanto si sia lavorato con serietà, concentrazione, ma anche quel pizzico di spensieratezza giovanile, necessaria per allenarsi al meglio.

In questi giorni, sempre in Val Martello, è presente il gruppo della nazionale azzurra maggiore formato da Tommaso Giacomel, Didier Bionaz, Elia Zeni, Patrick Braunhofer e Dorothea Wierer. Una bella opportunità per questi giovani di avere un confronto con chi la Coppa del Mondo la frequenta, ma soprattutto, nel caso di Wierer, l'ha vinta due volte.

Giorgio Capodaglio