Biathlon | 05 ottobre 2023, 19:00

Biathlon - Il Summer Tour francese fa il pieno di grandi nomi per la tappa di Arçon

photo credits - Dmytro Yevenko

photo credits - Dmytro Yevenko

Prosegue in Francia, anche se ormai siamo nel pieno della fase autunnale della preparazione, il tradizionale Summer Tour. Tra due settimane, il 21 e il 22 ottobre, i migliori biatleti francesi si incontreranno allo stadio Florence-Baverel di Arçon per partecipare alla seconda tappa, che metterà in palio per i partecipanti i titoli nazionali Short Sprint e Inseguimento.

Posizionandosi strategicamente in un momento della preparazione che precede il ritorno alle competizioni sulla neve, queste gare sono grande importanza e non è un caso se molti atleti di livello internazionale le abbiano scelte per tornare ad indossare un pettorale di gare e confrontarsi al di fuori del proprio gruppo di allenamento nazionale. Diversi nomi conosciuti al pubblico si presenteranno davanti al pubblico che sicuramente sarà gremito come nella tappa di Le Féclaz, a partire da Benedikt Doll, che ripeterà la sua presenza dello scorso anno ad Arçon lo scorso anno; con il tedesco, anche due suoi compagni di squadra saranno della partita, Roman Rees e Lucas Fratzscher. Del contingente tedesco farà parte anche la 18enne Julia Tannheimer, che lo scorso anno ha rubato l'occhio nel corso dei Mondiali Youth a Shchuchinsk.

Ad Arçon sarà presente tutta la nazionale belga, tra cui ricordiamo Florent Claude, Thierry Langer, Lotte Lie e Maya Cloetens. Infine, a lottare con i francesi ci saranno anche biathleti provenienti da Svizzera, Polonia e Regno Unito.

Federica Trozzi