Sci di fondo | 06 ottobre 2023, 10:00

Fondo - Norvegia, tante ragazze assenti nel ritiro "misto" di Hafjell. Molto bene Heidi Weng!

Fondo - Norvegia, tante ragazze assenti nel ritiro "misto" di Hafjell. Molto bene Heidi Weng!

Nella giornata di giovedì 5 ottobre sei fondiste su dieci della squadra nazionale femminile d'élite norvegese hanno preso parte a una sessione di intervalli con alcuni ragazzi del gruppo "B" ad Hafjell. A poco più di un mese dall'inizio della stagione a Ruka, più della metà delle atlete della squadra nazionale femminile sono alle prese con piccoli infortuni o malattie, e hanno dovuto saltare l'incontro di questa settimana. Molte di loro hanno modificato le loro sessioni d'allenamento, ricordando che la settimana prima del ritorno della Coppa del Mondo ci sarà il tradizionale "season-opening" di Beitostølen. Gli allenatori della Nazionale, nonostante le numerose assenze però, prendono la situazione con calma e sottolineano che finora i risultati sono positivi con gli atleti presenti.

I tecnici spiegano le assenze di questa settimana dicendo che gli atleti (in generale) si trovano in un momento molto delicato della preparazione, spesso e volentieri di carico ed è perfettamente normale avere qualche piccolo acciacco. "Basta poco prima che il carico d'allenamento diventi troppo (E arrivino gli infortuni, ndr). Siamo in un periodo in cui ci alleniamo molto ed è possibile che ci siano piccoli inconvenienti fisici" dice Stig Rune Kveen a NRK, e aggiunge: "Potrebbe sembrare brutto con tutte queste assenze, ma la situazione è sotto controllo e abbiamo ragazzi/e che non sono qui, ma che comunque si stanno allenando a casa" sottolinea.

Heidi Weng, Mathilde Myhrvold, Lotta Udnes Weng e Ane Appelkvist Stenseth erano le quattro fondiste della squadra nazionale che si sono confrontate con i ragazzi. Molto bene Heidi Weng, che lotta da tempo con i postumi della commozione cerebrale subita e che sembra essere in ottima forma. La fondista da oltre 100 podi in CdM avrebbe preferito correre tutti e sei gli intervalli con i maschi, riportano i tecnici, ma le è stato detto di terminare la sessione dopo quattro riprese. Ricordiamo che, a testimonianza del fatto che sembra essere tornata in una buona forma, poco meno di due settimane fa ha vinto la corsa in salita "Bratteste" di Oslo. Parallelamente all'incontro d'élite femminile di Hafjell, la Nazionale maschile si riunisce a Oslo. Anche per loro il programma prevedeva una sessione impegnativa, sotto forma di gare-test chiaramente su skiroll contro fondisti invitati da altre squadre.

Lorenzo Menichetti