Cross Country, Fesa Cup - Pursuit/Mixed Team Relay | SCHILPARIO

Sci di fondo | 04 dicembre 2023, 15:20

Granfondo - Tutto pronto per La Venosta: la neve c'è e il tracciato è in perfette condizioni

Credits Newspower

Credits Newspower

In Vallelunga è tutto pronto per la prossima edizione della “La Venosta” in programma sabato 16 e domenica 17 dicembre, con il tracciato di gara che è già in perfette condizioni. Le prime nevicate della stagione sono arrivate a coprire di un soffice manto la vallata incastonata all’estremità occidentale dell’Alto Adige, proprio fra il confine con Austria e Svizzera. Quello della Vallelunga è un territorio tanto incontaminato quanto suggestivo, che a metà dicembre brillerà nel segno delle stelle di Ski Classics con un fine settimana dedicato alla tecnica classica: il primo giorno (sabato 16) troverà spazio la 37 km Mass Start mentre il secondo (domenica 17) andrà affrontata la prova a cronometro sulla distanza di 10 km.

L’affermato format di gara, che in tre edizioni è già fra i più apprezzati del circuito, vedrà sfidarsi i migliori fondisti al mondo tra i quali saranno sicuramente degli osservati speciali gli svedesi Ida Dahl ed Emil Persson i quali, dopo il successo nell’edizione 2023 oltre che nella classifica generale di Ski Classics al termine della stagione, puntano a bissare la loro vittoria. Ma i diretti avversari non staranno certo a guardare, con atlete di primo piano come le norvegesi Magni Smedås ed Emilie Fleten pronte a battagliare senza esclusione di colpi o, meglio, di sciate, e ancora i temibili Andreas Nygaard (NOR) e Max Novak (SWE) a rinnovare l’eterna sfida con il campione in carica Persson.

La nazione ospitante farà il tifo per i suoi idoli di casa, gli altoatesini Michaela Patscheider e Dietmar Noeckler, entrambi chiamati a grandi performance e militanti nel Team Robinson Trentino, la miglior formazione italiana e che occupa un posto di prestigio nella top10 del ranking mondiale delle lunghe distanze. Garantita anche la presenza delle altre due formazioni “made in Italy” del Team Internorm Alpenplus Trentino e del Team Futura Trentino GTE Elettrica e dei vari atleti azzurri in gara come Chiara Caminada e Stefano Dal Magro (Team Robinson) Emanuele Bosin e Stefano Mich (Team Futura) e Christian Lorenzi, Francesco Ferrari e Emanuele e Lorenzo Busin (Team Internorm Alpenplus).

Quello guidato da Gerald Burger è un comitato organizzatore che con la precisione e la cura per il dettaglio che lo contraddistinguono saprà regalare a tutti una manifestazione unica e indimenticabile, all’insegna dello sci di fondo ai massimi livelli, con la promozione della disciplina nelle lunghe distanze oltre che dell’affascinante territorio venostano. Manca davvero poco, La Venosta sta arrivando!

 

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: