Sci di fondo | 12 maggio 2024, 09:50

Sci di fondo - Eva Urevc e la malattia della sorella: "Ho pensato di mollare, ma ora sono pronta a tornare"

Sci di fondo - Eva Urevc e la malattia della sorella: "Ho pensato di mollare, ma ora sono pronta a tornare"

La stagione 2023/24 è stato un duro scoglio da superare per Eva Urevc, fondista slovena classe ’95 sparita dai radar nell’ultimo inverno. Sono infatti soltanto 3 le tappe a cui ha preso parte l’atleta di Jesenice nel calendario di Coppa del Mondo, con l’ultima apparizione risalente alla 10 km individuale di Dobbiaco a fine dicembre 2023. Alla base della sua assenza, una difficile situazione famigliare da affrontare, capace di far vacillare la sua convinzione al punto da spingerla a pensare al ritiro dall’attività. Oggi, tuttavia, Eva Urevc guarda al futuro con maggiore speranza ed è pronta a tornare regolarmente a competere a partire dalla prossima stagione.

In un lungo posto social, Urevc svela la malattia che ha colpito la sorella l’anno scorso, ammettendo che questa ha influito in maniera importante sulla sua predisposizione mentale alle gare: “Ciao a tutti, dopo un periodo davvero difficile per la mia famiglia e per me in cui ho quasi mollato, ho deciso che amo troppo questo sport per buttare via tutto, quindi mi allenerò più duramente (e più intelligentemente) che mai e tornerò più forte! Nel settembre dello scorso anno a mia sorella è stato diagnosticato un cancro al seno. E poi tutto è andato in pezzi, ho provato a gareggiare normalmente ma non ci sono riuscita, quindi ho concluso la mia stagione prima… Dopo tutto, quello che volevo era solo stare con la mia famiglia ed essere il più grande supporto per Maruša! Mi ha dimostrato che non ci sono ostacoli che non possiamo superare! Quindi ci vediamo nella prossima stagione!”

Urevc, dunque, punta a ritornare al meglio per il prossimo novembre, quando prenderà il via la stagione di Coppa del Mondo, che condurrà verso i Mondiali di Trondheim. L’obiettivo per la slovena - che dà il meglio di sé in tecnica libera - sarà avvicinarsi ai bei risultati fatti già segnare durante la propria carriera, tra i quali spicca un bronzo ai Mondiali di Obertsdorf 2021, nella team sprint in coppia con Anamarija Lampic.

Fausto Vassoney

Ti potrebbero interessare anche: