Combinata | 14 maggio 2024, 07:00

Combinata nordica - Il volo con gli sci salta ancora l'appuntamento con la Coppa del Mondo

Combinata nordica - Il volo con gli sci salta ancora l'appuntamento con la Coppa del Mondo

Il volo con gli sci, ancora oggi considerato l'evento più estremo di salto con gli sci - sebbene Ryoyu Kobayashi abbia dimostrato che è possibile renderlo ancora più estremo - si sta sempre più staccando dai suoi confini storici: ha aperto finalmente le porte alle donne, che dal prossimo inverno potranno competere ancora più numerose sul trampolino di Vikersund.

Volare giù da uno dei quattro trampolini di volo al mondo resta però ancora un sogno per i combinatisti, che aspettano con ansia il loro momento, nonostante si continui a sperimentare con nuovi format di gara, il volo. Dietro le quinte gli addetti ai lavori ne avevano discusso abbondantemente, pianificando un primo storico evento da svolgere ad Oberstdorf già nella stagione post olimpica o al più tardi in quella successiva (2023/24), ma l'idea non si è tradotta in fatti se non per un piccolo frangente. 

Proprio sull'Heini-Klopfer-Skiflugschanze nell'inverno del 2022, infatti, i combinatisti tedeschi hanno fatto da apripista nel corso della tappa di Coppa del Mondo di salto con gli sci alla presenza degli ufficiali FIS della combinata nordica. Le prestazioni degli atlete nell'occasione sono state raccolte proprio in vista dell'introduzione del volo per Riiber e soci. I combinatisti tedeschi all'epoca si comportarono più che bene per essere la prima occasione: cinque di loro hanno superato i 200 metri e Manuel Feisst, atterrando a 227,5 m, ha ottenuto un risultato inferiore di solo un metro e mezzo all'allora record mondiale tra i combinatisti (il nuovo record è stato stabilito nel 2023 da Riiber in un evento di prova a Vikersund, atterrando a 240m).

Ad oggi, l'evento storico per la disciplina non è entrato in calendario nemmeno per il prossimo inverno. L'idea è stata abbandonata?

"Stiamo ancora lavorando al primo evento “aereo” della combinata nordica. Abbiamo concordato le regole e i regolamenti per il volo con gli sci e siamo stati molto vicini a organizzare un evento del genere a Oberstdorf la scorsa stagione. Il problema principale è, come sempre, il costo di un evento del genere. Inoltre, questo evento non è incluso nei contratti di trasmissione televisiva, quindi la questione deve essere negoziata a tutti i livelli. Tuttavia, siamo ottimisti e stiamo lavorando per organizzare un evento del genere nella stagione 2025/26" ha spiegato Lasse Ottesen a skijumping.pl, race director FIS per la combinata nordica.

 

Federica Trozzi

Ti potrebbero interessare anche: